shinystat spazio napoli calcio news Zuliani risponde a Varriale: "Il nostro calcio ha il problema di chi ha il tesserino ma non fa aggiornamenti. Noi proiettati al futuro, voi restate nel Medioevo!"

Zuliani risponde a Varriale: “Il nostro calcio ha il problema di chi ha il tesserino ma non fa aggiornamenti. Noi proiettati al futuro, voi restate nel Medioevo!”


Claudio Zuliani non le manda a dire. Bersaglio dell’attacco del direttore di J-TV Enrico Varriale, “reo” di aver commentato fin troppo ironicamente, a detta di Zuliani, il risultato maturato ieri allo Stadium tra Juventus e Milan. 

Varriale, con un tweet, aveva alimentato la polemica nel tormentato post-partita tra le due squadre, facendo notare come sia Napoli, sia Inter, sia Milan, nell’ultimo mese, fossero uscite battute dallo Stadium. Clicca qui per leggere cosa aveva scritto Enrico Varriale.

Puntuale la replica di Zuliani, che ci è andato giù pesante. Ecco uno stralcio dell’analisi del giornalista: “Varriale ha ragione: il nostro calcio ha il problema di quelli che hanno la tessera da giornalista e non fanno i corsi di aggiornamento come lui, che dice sciocchezze. È evidente che se vai a vedere la partita non da tifoso del Napoli, m,a da giornalista, probabilmente ti accorgi che stai dicendo una fesseria!”. 

“Il problema del nostro calcio è che quando finisce la partita si inizia a becchettare qui e là […]. Il problema del nostro calcio sono i commenti come questi a fine partita. Gli addetti ai lavori dovrebbero parlare di calcio, soprattutto rendersi conto che il problema sono le squadre che dovrebbero perdere 21 a 1 e che invece poi si lamentano […]. Quando la Juve all’andata, caro Varriale e cari giornalisti come lei, ha perso con un gol di Pjanic ingiustamente annullato, non ha fatto casino […]. Voi non sapete analizzare, non volete analizzare le partite. Fate solo la caccia al casino, che sia persa o pareggiata. Questo è il problema del nostro calcio. Ci stiamo proiettando, noi, verso un nuovo calcio. Voi siete rimasti al Medioevo!”.

Preferenze privacy