shinystat spazio napoli calcio news Nainggolan: "Il Napoli è forte, non dà punti di riferimento! Sento spesso Mertens, giocare contro di lui è difficile"

Nainggolan: “Il Napoli è forte, non dà punti di riferimento! Sento spesso Mertens, giocare contro di lui è difficile”


AGGIORNAMENTO 14:42 – Sempre il centrocampista giallorosso ha parlato anche ai microfoni di Sky Sport, soffermandosi sul big match dell’Olimpico. Queste le sue dichiarazioni: “Come si batte il napoli? Con il nostro gioco, sono una squadra forte ma noi abbiamo il nostro gioco. I cambi? Il mister ha scelto quella che ritiene la soluzione migliore. L’obiettivo è uno solo giocare di squadra, chi entra è pronto. Il sistema con la difesa a 4? Noi faremo la nostra partita, gli episodi faranno la differenza. Speriamo saranno dalla nostra parte. Mertens? Lo sento spesso. Giocare contro di lui è difficile perché non da numeri di riferimento la nostra difesa è forte però e ci aiuterà tanto”

AGGIORNAMENTO 14.37 – Il centrocampista ha rilasciato alcune dichiarazioni anche ai microfoni di Mediaset Premium. Queste le sue parole: “Oggi è una gara difficile e bisogna dare una risposta nel dopo derby. Abbiamo avuto poco riposo, ma non c’è stanchezza, nonostante il fatto che ci sia una partita ogni tre giorni. Oggi bisogna avere stimoli per vincere, lì li abbiamo battuti, dobbiamo non prendere gol e provare a farli”

Radja Nainggolan, centrocampista della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni a RomaTV sulla sfida che sta per andare in scena all’Olimpico tra Roma e Napoli. Queste le parti più importanti:

“Sfida importante? Sì, ma come tutte le partite da qui alla fine. Dobbiamo dimostrare che la sconfitta nel derby è un solo un caso. Stiamo facendo un’ottima stagione. Il Napoli è forte e dà pochi punti di riferimento, ma siamo forti anche noi e dobbiamo dimostrare di meritare dove siamo”.

“Siamo pronti? Sono tante le partite, e se inizi a pensare alla stanchezza parti già sconfitto. Siamo tutti pronti, e ognuno darà il suo contributo. Pronto a decidere il match come lo scorso anno? L’importante è portare a casa i tre punti, poi se segno meglio”. 

 

Preferenze privacy