Capello fiducioso: “Real difficile da battere, ma c’è una piccola speranza per gli azzurri. Ecco cosa dovranno fare”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Aveva già parlato della sfida tra Napoli e Real Madrid prima del match d’andata al “Bernabeu”. Ora, a pochi giorni dalla gara di ritorno al “San Paolo”, Fabio Capello è tornato sull’argomento ai microfoni di Sky Sport.

Non pare fiducioso l’ex allenatore, tra le altre, anche di Juventus e Real Madrid: “Questo Real, quando giocano Capellotutti i titolari, è molto difficile da battere“. Poi, però, accende una piccola speranza per gli azzurri: “Fuori casa, tuttavia, quando viene aggredito, va in difficoltà e lascia qualcosa“.
E, allora, cosa dovrà fare il Napoli per provare a portare a casa il risultato che gli serve e superare gli ottavi di Champions League? Secondo Capello “i partenopei dovranno essere aggressivi e non lasciare troppo spazio in contropiede ai blancos“. Anche perché, come già fece notare nell’intervista pre-gara d’andata, “il Real ha attaccanti spietati capaci di risolverla in qualsiasi momento” .

Riuscirà il Napoli a far frutto dei consigli di Capello? Ma, soprattutto, riuscirà a strappare la vittoria per (almeno) 2-0 al “San Paolo” e continuare il suo cammino in Europa?

 

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI