shinystat spazio napoli calcio news Juventus-Napoli, quante volte è esplosa la rabbia azzurra...

Juventus-Napoli, quante volte è esplosa la rabbia azzurra…


Martedì sera è esplosa la rabbia del Napoli per l’arbitraggio più che discutibile. Ma, come riporta il Corriere dello Sport, non è stata di certo la prima volta.

Già in altre occasioni, infatti, gli azzurri hanno protestato vivacemente per scelte arbitrali ritenute non corrette. Sicuramente è vivo nella mente dei tifosi partenopei la sfida di Pechino del 2012, con Mazzoleni che verrà etichettato come “nemico” del Napoli. In quella partita in rapida successione espulsione di Pandev (frase oscena), espulsione Zuniga per doppia ammonizione, espulsione per Mazzarri e rigore per la Juventus.

Ma non si può dimenticare, ovviamente, nemmeno la sfida del 2015, con arbitro Tagliavento. Era gennaio, e quella sfida passerà alla storia per la celebre frase di BenitezCi può stare“, con la quale commentò il gol in fuorigioco di Caceres.

La madre di tutte le sfide contestate, resta l’1-3 nell’ultima stagione azzurra di Benitez e nella prima in bianconero di Allegri. Con De Laurentiis che a fine gara si lamenterà così: “La Juventus è forte, se viene aiutata diventa imbattibile. Come si fa, con sei arbitri, a non vedere due giocatori in fuorigioco“.

Insomma, quando si sfidano Napoli e Juventus il clima è sempre teso. E tra un mese, ci saranno due sfide in quattro giorni.

Preferenze privacy