shinystat spazio napoli calcio news Nessun provvedimento della Lega contro i "buuu" razzisti dello Juventus Stadium: c'è l'ammenda per i cori contro i napoletani

Nessun provvedimento della Lega contro i “buuu” razzisti dello Juventus Stadium: c’è l’ammenda per i cori contro i napoletani


Oltre al danno la beffa per la società azzurra. Le dubbie decisioni arbitrali hanno scaldato l’ambiente napoletano nel post partita di Juventus-Napoli di TIM Cup. Potrebbero aggiungersi però nuove polemiche dopo il comunicato del giudice sportivo odierno.

NESSUNA SANZIONE

Lo Juventus Stadium non è nuovo a cori discriminatori e, nel corso dell’ultima partita di coppa, alcuni sono stati diretti nei confronti di Kalidou Koulibaly. BUUU razzisti che hanno colpito il giocatore ma che non hanno ricevuto alcuna sanzione. Questo il comunicato della Lega Calcio, il giudice sportivo delibera:

“NESSUNA PERCEZIONE DEI CORI”

di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti della soc. Juventus, atteso che il numero approssimativo dei sostenitori che hanno intonato il coro e la percezione riportata dai collaboratori stessi non sono tali da rappresentare, per dimensione e percezione reale, un fenomeno di rilevanza tale da giustificare la sanzionabilità dell’accaduto“.

AMMENDA DA 10MILA €

Non manca invece l’ammenda comminata dal giudice sportivo per i cori espressi contro i napoletani:

SOCIETÀ Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. JUVENTUS per avere suoi sostenitori, al 4° del secondo tempo, intonato per circa venti secondi, un coro espressivo di denigrazione territoriale; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Preferenze privacy