shinystat spazio napoli calcio news Enrico Varriale durissimo: "Quello che è successo ieri è imbarazzante. Come si fa a parlare di calcio?"

Enrico Varriale durissimo: “Quello che è successo ieri è imbarazzante. Come si fa a parlare di calcio?”


Enrico Varriale, noto giornalista della Rai, è stato intervistato dai colleghi di Radio Crc e ha rilasciato delle importanti dichiarazioni durante la trasmissione di Raffaele Auriemma Si Gonfia la Rete. Queste le sue parole“Io voglio restare su quello che è successo in campo ed è francamente imbarazzante, perchè la partita svolta al ventiquattresimo minuto del secondo tempo, quando non viene concesso un calcio di rigore, secondo me netto al Napoli per un intervento su Albiol, e ne viene concesso un altro alla Juventus discutibile. La cosa che ho trovato imbarazzante è il metro di giudizio tenuto dall’arbitro. Gli arbitri possono sbagliare, però se un arbitro fischia il calcio di rigore come quello che è stato dato alla Juventus al primo minuto del secondo tempo, che a termini di regolamento ci sta, non può non fischiare il rigore su Albiol che viene toccato in maniera abbastanza visibile. Il discorso da fare è: in quel momento Valeri cosa ha visto? E soprattutto cosa ha deciso? Se tu vedi che un giocatore cade in area, come accaduto ad Albiol, ci sono due alternative, o concedi il calcio di rigore o lo ammonisci per simulazione. Già se avesse fatto questo avrebbe fermato l’azione di contropiede della Juventus. Quando si vedono queste cose in partite così importanti lo sconcerto è forte e vengono al pettine dei nodi che molte volte sono stati sollevati riguardo certi arbitraggi.

Sull’eventuale ingresso nel calcio della VAR: “Non c’entra nulla il presidente della federcalcio. Penso che l’introduzione della VAR sia un qualcosa di inevitabile. La VAR è una decisione che va presa a livello mondiale e per fortuna ci stiamo arrivando, sempre in ritardo, ma ci stiamo arrivando”.

Sulla similitudine di Juventus-Napoli a Juventus-Inter del ’98: “Chiaro che si dovrebbe parlare di calcio, ma come si fa a parlare solo di calcio di fronte ad episodi così tanto tanto clamorosi. Mi è tornata alla mente la famosissima partita Juventus-Inter con l’episodio del rigore Iuliano-Ronaldo. Lì ci fu solo la differenza che Del Piero sbagliò il rigore per la Juventus”.

Su Koulibaly: “Deve tornare ai livelli pre-coppa d’Africa, però faccio fatica a parlare dei singoli. Io credo che il Napoli ieri ha gestito la partita bene, anche con i cambi”.

Sulla forza della Juventus:Tutto lo strapotere della Juventus ieri non l’ho visto. Nel primo tempo ha subito il Napoli e i bianconeri hanno creato solo un’occasione da rete, tra l’altro allo scadere del primo tempo. Dal 2-1, con possibile 2-2, si passa al 3-1 con un altro rigore che fa molto arrabbiare. I giocatori del Napoli non sono robot, giocavano in uno stadio difficile”.

Preferenze privacy