Home » News Calcio Napoli » Petagna: "Solo il Napoli può competere con la Juve, Hamsik l'uomo in più. Azzurri distratti dalle coppe? No, sono abituati a giocare queste partite"

Petagna: “Solo il Napoli può competere con la Juve, Hamsik l’uomo in più. Azzurri distratti dalle coppe? No, sono abituati a giocare queste partite”

Alla vigilia dalla sfida tra Napoli e Atalanta il calciatore bergamasco Andrea Petagna ha rilasciato una lunga intervista ai colleghi de Il Corriere dello Sport. Eccone gli stralci più interessanti, raccolti dalla nostra redazione.

Napoli. “Gli azzurri giocano il calcio migliore d’Italia, solo loro possono competere con la Juve, perché hanno grande qualità tecnica e ritmo di gioco. Oltre ovviamente a Hamsik, che è il loro uomo in più: difende ed in Europa non c’è nessuno bravo come lui negli inserimenti. Azzurri distratti dai prossimi impegni? No, non succederà. Sono grandi squadre, abituate a giocare a questi ritmi ed a rialzarsi dopo le sconfitte. Con il Chievo si è visto”.

La partita dell’Atalanta. “Noi dobbiamo essere attenti ed aggressivi per impedir loro di giocare. Ci siamo riusciti all’andata e da allora siamo anche migliorati. Possiamo competere con le prime perché abbiamo un grande allenatore, un ottimo gruppo, una società importante ed un fantastico centro tecnico. Gasperini mi ha cambiato la carriera, mi ha fatto tirar fuori quel qualcosa in più. Ora mi alleno più seriamente. Il nostro sogno è l’Europa League, di questo passo possiamo farcela. Un voto se arrivassimo in Europa? Mi faccio i capelli come Gomez. Il Papu è un vero fenomeno, spero ci regali magie già a partire dalla sfida di Napoli”.