Home » News Calcio Napoli » Pavoletti e Milik scalpitano per un posto da titolare. Sarri voleva schierare l'ex Genoa contro il Chievo già prima delle parole di ADL

Pavoletti e Milik scalpitano per un posto da titolare. Sarri voleva schierare l’ex Genoa contro il Chievo già prima delle parole di ADL

Archiviata la pratica Real Madrid per il Napoli prosegue il filotto di partite che durerà ancora svariate partite: la prima si gioca al Bentegodi contro l’arcigno Chievo.

Tempo di scelte dunque, di sciogliere gli ultimi nodi in vista della sfida di domenica alle ore 15. Come si legge sull’odierna edizione de La Gazzetta dello Sport il dubbio principale riguarda l’attaccante. C’è un triplice ballottaggio con soli due posti disponibili: si tratta di Pavoletti, Milik e Mertens. Il centravanti ex Genoa è stato mandato in tribuna in quel di Madrid, ma sembra possa esserci il desiderio di farlo esordire dal primo minuto, indipendentemente dalle parole del presidente De Laurentiis: il tecnico aveva intenzione di schierarlo titolare già prima dello sfogo del patron azzurro; qualora ciò dovesse accadere – sottolinea il quotidiano – non sarà per via delle parole di De Laurentiis. Per quanto concerne il belga una sua eventuale esclusione non sarebbe punitiva, nonostante la brutta prestazione contro i Blancos. Possibile anche un suo utilizzo sulla fascia a scapito di Insigne. Terzo nome sulla lista è quello di Arek Milik, ma dei tre è quello più defilato: difficile rischiarlo dal 1′, vista la necessità di ritrovare la condizione fisica dei giorni migliori.

LEGGI ANCHE:   Chiedono del Napoli a Marino: "Mi auguro possa succedere"

Chi dovrebbe essere certo del suo ruolo nei tre davanti – evidenzia la rosea – sarà Callejon, tornato in campionato dopo la squalifica.