Home » News Calcio Napoli » Gazzetta - Pericolo Zielinski: la clausola rescissoria spaventa il Napoli

Gazzetta – Pericolo Zielinski: la clausola rescissoria spaventa il Napoli

Le prestazioni di Piotr Zielinski stanno facendo brillare gli occhi a tutti gli addetti ai lavori, soprattutto alla dirigenza del Napoli, capace di credere nel giovane polacco e di portarlo all’ombra del Vesuvio.

Come sottolinea stamane La Gazzetta dello Sport, il centrocampista ex Empoli ha nel contratto firmato la scorsa estate una clausola rescissoria di 70 milioni valevole solo per l’estero. Solo che, viste le recenti prestazioni, sarebbe il caso di rinnovare il contratto del classe ’94 e di alzarne il valore. Il motivo è semplice: in Europa ci sono svariate compagini che possono pagare la clausola di Zielinski, che si avvia a diventare uno dei calciatori più importanti di tutto il panorama mondiale.

LEGGI ANCHE:   Lobotka: "Tra i nuovi acquisti, ce n'è uno che mi ha sorpreso", poi la risposta alle critiche

Il quotidiano rosa svela poi un curioso retroscena sull’utilizzo di Zielinski come mezz’ala, che risale ai tempi di Empoli: infatti uno dei pupilli di Maurizio Sarri, Daniele Croce, venne squalificato per una partita due anni fa e Zielinski venne sperimentato da mezz’ala. Un ruolo che adesso gli è diventato congeniale, lui che a soli 22 anni è pronto a conquistare il mondo del calcio.