Home » News Calcio Napoli » L'ex Mesto: "Finale contro la Fiorentina? L'attesa fu snervante, impossibile dimenticare"

L’ex Mesto: “Finale contro la Fiorentina? L’attesa fu snervante, impossibile dimenticare”

Giandomenico Mesto, ex giocatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio CRC in merito al suo passato con la società azzurra:

“In Grecia sto bene nonostante gli alti ed i bassi bassi. Sono arrivato con Stramaccioni, ma gli allenatori sono sempre i primi a pagare quando non arrivano i risultati”.

Coppa Italia? Ricordo il risultato straordinario contro la Fiorentina. Ma è impossibile dimenticare tutto il resto: l’attesa negli spogliatoi fu snervante e non riuscimmo a goderci neanche la tensione per una gara così importante. Nessuno sapeva la verità, vincemmo la gara per tutti i tifosi presenti“.

Sarri? Con lui il Napoli gioca in maniera spettacolare, sono invidioso di non poter più giocare con loro”.