shinystat spazio napoli calcio news Gazzetta - Mertens, Pavoletti e Milik: ora il Napoli ha ben 3 moduli offensivi

Gazzetta – Mertens, Pavoletti e Milik: ora il Napoli ha ben 3 moduli offensivi


Manca davvero poco, pochissimo all’ufficialità di Leonardo Pavoletti: l’attaccante ha svolto le visite mediche di rito ed ora si attende solo la firma sul contratto.

Stamane La Gazzetta dello Sport ha analizzato tutte le possibili varianti tattiche a disposizione di Maurizio Sarri:

il modulo prediletto del tecnico azzurro rimane il 4-3-3, utilizzato non solo con Milik, bensì anche con Mertens falso nueve. Si legge che nell’ultimo periodo il Napoli aveva iniziato a giocare anche con il cosiddetto modulo “ad albero di Natale” (4-3-2-1, ndr) con Callejon ed Insigne in posizione di trequartisti. Indubbio evidenziare che il 4-3-3 consueto potrà essere utilizzato con Pavoletti: la presenza fisica del centravanti permetterà altresì di valorizzare i cross dalle fasce, scomparsi dai radar partenopei dopo l’infortunio di Milik. Indubbiamente il classe ’88 ex Sassuolo è l’attaccante che più si avvicina a Higuain per quanto riguarda attaccare la profondità. Fino ad ora il Napoli ha prodotto tanto, ma finalizzato poco: la speranza è di riuscire a ritornare ai livelli della passata stagione grazie alla presenza fisica di Pavoloso.

La terza possibilità – evidenzia la rosea – potrebbe essere quella di un 4-2-3-1 con Callejon, Insigne e Mertens dietro Arek Milik, con Marek Hamsik spostato nel duo di centrocampo. Questo Napoli sarebbe sicuramente a trazione anteriore, senza possibilità di escludere che possa essere impiegato Milik dietro Pavoletti, in maniera tale da avere il massimo della presenza fisica all’interno delle aree avversarie.

 

Preferenze privacy