shinystat spazio napoli calcio news Leandrinho si allenerà con la Primavera sotto gli occhi di Calzona, il Napoli non intende cederlo in prestito. Gli azzurri seguono tre giovani in B

Leandrinho si allenerà con la Primavera sotto gli occhi di Calzona, il Napoli non intende cederlo in prestito. Gli azzurri seguono tre giovani in B


L’edizione odierna de Il Mattino fa il punto sulla situazione legata a Leandrinho e agli altri giovani che il Napoli sta seguendo:

“Il club di De Laurentiis ha messo le mani su uno dei giovani più promettenti (ma al tempo stesso misteriosi) del calcio brasiliano: di Leandrinho sanno poco persino i giornalisti sudamericani. Il 18enne pare avere le doti di fantasia che ricordano quelle di Bebeto. A Napoli ha trascorso gli ultimi venti giorni, ha assistito sia alla gara con l’Inter che a quella con il Torino. All’inizio, per fare fiato, si allenerà con la Primavera: il vice di Sarri, Calzona, valuterà i progressi prima di inserirlo in prima squadra. Improbabile che venga girato altrove: il Napoli vuole vedere i suoi progressi da vicino. 

Ma non è finita qui: “Ecco l’ingaggio di Zerbin dal Gozzano, serie D: classe ‘99 e una corsa contro il tempo per ottenere il sì dei genitori. Concorrenza bruciata. Andrà al Carpi. Non solo, perché quasi tutti gli osservatori di Giuntoli saranno in giro per i campi della serie B in queste giornate natalizie. Attenzione, per esempio, a un vecchio pallino, Amato Ciciretti, 22 anni, protagonista nel Benevento rivelazione. E non solo lui: nell’Ascoli che oggi affronta il Bari giocano due giocatori da tempo sull’agenda di Giuntoli, ovvero Orsolini e Paolini, entrambi classe‘97″. 

Preferenze privacy