shinystat spazio napoli calcio news Behrami: "Azzurri divertenti da vedere, la squadra più spettacolare d'Europa. Per lo scudetto bisogna crederci!"

Behrami: “Azzurri divertenti da vedere, la squadra più spettacolare d’Europa. Per lo scudetto bisogna crederci!”


Il centrocampista del Watford, Valon Behrami, ex di Napoli e Fiorentina, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” sulle frequenze di Radio Crc.

Queste le parole del calciatore svizzero, con riferimento in particolare alla stagione degli azzurri:

“Abbiamo fatto un dei buoni risultati con il Watford, anche se ora non è uno dei nostri momenti migliori. In Inghilterra c’è una bella atmosfera a Natale, è proprio questa la particolarità, mi manca un po stare in famiglia visto che è una cosa unica. Mazzarri è in un contento nuovo e che gli piace, ha voglia di fare bene, è più tranquillo. E’ lo stesso di quand’era a Napoli, sempre affamato, in Inghilterra non c’è il peso mediatico che c’è in Italia, per questo anche noi giocatori siamo più tranquilli. behrami
Il Napoli lo seguo sempre, è molto divertente da vedere, sta facendo qualcosa di incredibile in questi due anni, la squadra più spettacolare d’Europa, per vedere dei titoli è solo una questione di tempo, arriveranno molto presto. Dopo l’arrivo di Sarri c’è stata una rivoluzione, tutti sono stati rivalutati. L’anno scorso è stato un campionato di transizione, molte grandi squadre hanno faticato molto, il Leicester ha trovato un anno fantastico, in Italia è molto difficile che accada questo anche perché dal punto di vista economico c’è molta e troppa differenza tra le squadre piccole e squadre grandi. 
In Italia c’è molta distanza tra tifosi e giocatori, in Germania noi ci allenavamo sempre a porte aperte con tifosi a bordo campo, da questo punto di vista in Italia si dovrebbe fare qualcosa in più: l’Italia dovrebbe cambiare qualcosa. Domani sarà una partita molto spettacolare, la Fiorentina non è nel suo momento migliore ed il Napoli sta giocando in maniera fantastica, vedo favorita la squadra di Sarri. Scudetto? La Juventus ha una mentalità diversa, ma il Napoli deve crederci.”
Preferenze privacy