shinystat spazio napoli calcio news Vlad Chiriches Napoli: storia di un difensore col vizio del goal

Vlad Chiriches valore aggiunto, storia di un difensore col vizio del goal


Vlad Chiriches Napoli –  Il Napoli trionfa in casa contro il Torino con una netta manita. Il Mertens Show ha accentrato il dibattito calcistico ma nell’ombra ha brillato un’altra stella. La stella di Vlad Chiriches che, ancora una volta, ha timbrato il cartellino. Un goal da attaccante vero quello del difensore centrale rumeno. Fa partire l’azione, segue Callejon e, con un movimento da centravanti puro, si smarca per la quarta rete azzurra.

vlad chiriches napoli

VLAD CHIRICHES NAPOLI: ANCORA UN GOAL

Il centrale classe 1989 non è nuovo a queste sortite offensive. Sia con il Tottenham che con la nazionale rumena, ha sempre dimostrato dimestichezza con i piedi. Quest’anno non vuole deludere le aspettative, alla prima presenza dal primo minuto (contro l’Empoli) subito in rete. Rete decisiva essendo la partita poi finita 2-0, oggi ancora un goal: 2 in 9 partite di Serie A TIM. Chiriches non è la prima scelta di mister Sarri inutile nasconderlo ma, nonostante il mese di infortunio al menisco, quando chiamato in campo ha lasciato sempre il segno. Anzi sembra essere lui il preferito a sostituire Albiol proprio per le sue spiccati doti tecniche e la sua capacità di dirigere la difesa. Dote questa che solo lo spagnolo può vantare nel pacchetto arretrato e che rende Vlad il principale indiziato per sostituire Koulibaly in partenza per la nazionale. Inoltre è sinistro di piede, caratteristica non comune nella rosa azzurra.

IL VIZIO DEL GOAL

La rete del rumeno non è però un caso isolato. Alle due marcature di quest’anno, si aggiungono quelle della scorsa stagione. Nelle 15 partite giocate tra campionato ed Europa League, ancora 2 volte a segno contro Club Brugge e Chievo Verona. Questo inverno sarà importantissimo per il difensore, tra gennaio e febbraio avrà la possibilità di mettersi in mostra costantemente. Koulibaly e Ghoulam saranno impegnati nella Coppa d’Africa e quindi spazio al numero 21 e a Maksimovic. Chiriches fu acquistato per 6 milioni di euro, un affare per un calciatore che non ha mai dato segni di malessere e sempre pronto quando chiamato. Se a questo aggiungiamo che ha ottenuto solo 2 ammonizioni in 26 partite, possiamo essere meno preoccupati per la partenza del muro senegalese.

Scarica QUI la nostra app per IOS e Android

Preferenze privacy