shinystat spazio napoli calcio news Spazio Napoli con Julie /Arpaia: "Mertens ama Napoli rinnoverà. Pavoletti costoso ma serve"

Spazio Napoli con Julie /Arpaia: “Mertens ama Napoli rinnoverà. Pavoletti costoso ma serve”


Nel corso della trasmissione “Spazio Napoli con Julie” è intervenuto il giornalista Gennaro Arpaia. Arpaia è apparso soddisfatto per la vittoria del Napoli contro il Torino oltre che per la prestazione di Dries Mertens. Infine non è mancato un commento al prossimo mercato invernale col probabile arrivo di Leonardo Pavoletti dal Genoa. Queste le sue parole:

PAVOLETTI NAPOLI TRATTATIVA

“MERTENS AMA NAPOLI, PAVOLETTI SERVE”

Mertens? Giusto esaltarlo, il suo primo goal un movimento da centravanti. Il centravanti puro però serve. Rinnovo? Dries ama la città, anche la fidanzata e la famiglia. Secondo me resterà a Napoli, non lo ha mai nascosto. Dubito vada in Cina ad esempio, è il suo ultimo rinnovo forte per questo dura a lungo ma non andrà via. Condizione del belga? Non sarà il più forte del campionato ma è quello più in forma. Milik avrà bisogno di ambientamento una volta tornato dall’infortunio è normale. Napoli in crescita? Il Napoli di oggi si ritrova indietro per aver perso punti in casa. Non è l’Atalanta il problema, sono i punti persi contro il Sassuolo o contro la Lazio. Pavoletti? Affare costoso, 16 milioni e quadriennale da 1,9 milioni. Però se uno entra l’altro esce, i soldi per Pavoletti vengono da Gabbiadini. In area di rigore è concreto e può essere un concorrente per Milik ma è fragile. La sua utilità è quella di fornire una soluzione diversa in attacco“.

“REINA DISCONTINUO MA IMPORTANTE”

Festa a Villa D’Angelo? Un momento del genere fa bene, allevia la tensione. La partita a Firenze non sarà facile e il Napoli non può permettersi passi falsi. Reina? Tanti errori ma li faceva anche col Liverpool. Chi prende Reina sa a cosa va incontro però bisogna valutare i pro e i contro. Pepe non sarà eterno per ora sono ancora di più i pro ma bisogna guardarsi intorno è normale. Errori societari? la gestione dell’affare Higuain sicuramente. Sia dal punto di vista di immagine che di programmazione. Prima dici che rimane poi il giorno dopo è alla Juventus e infine non hai preso un altro attaccante oltre Milik. Perché non gioca Negro? Ha fatto 22 goal lo scorso anno, si fa male Milik e nessuno pensa a lui“.

Preferenze privacy