shinystat spazio napoli calcio news LIVE Napoli-Torino: una vittoria per superare il Milan e avvicinare la Roma

RELIVE/Napoli-Torino 5-3 (13′-18′-22′-79′ Mertens, 58′ Belotti, 70′ Chiriches, 76′ Rossettini. 84′ Iago Falque): finisce il match. Azzurri al terzo posto


Secondo tempo pazzesco. Ospiti che accorciano le distanze con Belotti, poi gli azzurri rimettono le distanze a 3 con la rete di Chiriches. Un errore di Reina permette a Rossettini di firmare il secondo gol ospite prima della prodezza di Mertens che realizza il suo personale poker. Iago Falque su rigore chiude le marcature per il 5-3 finale. Azzurri ora al terzo posto solitario in attesa della Lazio. Nel prossimo turno prima della sosta il Napoli sarà impegnato al Franchi contro la Fiorentina.

94′ – Finisce il match. Napoli-Torino termina sul risultato di 5-3.

93′ – Conclusione di Mertens dal limite che termina di poco sul fondo.

92′ – Cross basso di Giaccherini verso Mertens anticipato da Moretti.

90′ – Concessi 4′ di recupero.

87′ – Girata di Giaccherini che non inquadra la porta.

85′ – Conclusione di Ljalic che termina di poco alta.

84′ – Gol del Torino. Iago Falque spiazza Reina e firma il terzo gol ospite.

83′ – Rigore per il Torino. Fallo di ALbiol su Rossettini.

81′ – Ultimo cambio nel Napoli: esce Insigne ed entra Giaccherini.

79′ – GOOOOOOOOOOOOL DEL NAPOLI. Arriva il poker di Dries Mertens: il belga si gira in area e con un pallonetto fantastico batte Hart per il suo personalissimo poker.

79′ – Salvataggio di Hart che ferma Hamsik diretto in porta.

78′ – Chiusura di Rossettini che ferma Insigne. In precedenza un tiro di Allan bloccato da Hart.

76′ – Gol del Torino. Punizione di Ljalic diretta in porta, Reina non blocca e Rossettini segna. Risultato sul 4-2.

74′ – Lancio di Insigne verso Callejon, Hart esce e blocca.

73′ – Secondo cambio per gli azzurri: Allan prende il posto di Zielinski.

72′ – Cartellino giallo per Lukic.

70′ – GOOOOOOOOOOOL DEL NAPOLI. Grande azione del Napoli: Mertens allarga per Callejon che mette un cross basso perfetto per l’inserimento di Chiriches che firma il 4-1.

69′ – Primo cambio per il Napoli: fuori Jorginho e dentro Diawara.

68′ – Intervento di Albiol che ferma Maxi Lopez prima della conclusione.

67′ – Ultimo cambio per il Torino: esce Baselli ed entra Maxi Lopez.

66′ – Cross di Ghoulam verso Callejon anticipato dall’intervento di Barreca.

64′ – Uscita di Reina che anticipa Iago Falque.

63′ – Cross di Hysaj per Hamsik che di testa non trova la porta.

60′ – Ammonizione per Moretti per fallo su Callejon.

58′ – Gol del Torino. Un rimpallo fortunato favorisce Belotti che a porta vuota accorcia le distanze

57′ – Secondo cambio per il Torino: fuori De Silvestri e dentro Iago Falque.

56′ – Altro schema da calcio d’angolo con il cross diretto verso Hamsik che non torva l’impatto con la sfera.

54′ – Dal corner granata allontanato da Chiriches parte il contropiede azzurro con Mertens che lancia Insigne. l’esterno rientra e proba il tiro che termina alto.

53′ – Cross di De Silvestri, Chiriches anticipa Belotti. L’azione prosegue con Ljalic che prova la conclusione in porta deviata in angolo.

49′ – Lancio di Insigne per Callejon che conclude a volo: la sfera termina di poco lontana dal palo.

48′ – Cross di Callejon verso Mertens anticipato dall’intervento di Moretti.

46′ – Inizia il secondo tempo di Napoli-Torino con un cambio per i granata: esce Valdifiori ed entra Lukic.

Un primo tempo perfetto del Napoli che chiude la prima frazione di gioco sul 3-0. Super Drie Mertens che firma la sua seconda tripletta in 7 giorni. Il primo è frutto di un ottimo schema su calcio d’angolo, il secondo da rigore: il terzo da una respinta di Hart su un tiro velenoso di Callejon. Buona la prova anche della difesa che non ha concesso occasioni da gol al Torino.

46′ – Finisce il primo tempo.

45′ – L’arbitro concede 1′ di recupero.

44′ – Napoli che mantiene il possesso palla amministrando il risultato.

40′ – Punizione di Valdifiori verso Rossettini che prova la sponda ma Chiriches allontana in angolo. Il corner granata non crea problemi agli azzurri.

38′ – Servizio perfetto di Jorginho per Insigne che conclude a volo con il sinistro: la sfera termina sull’esterno della rete.

37′ – Cross basso di Ghoulam sul quale nessun interviene e Barreca allontana.

35′ – Scambio in area tra Benassi e Ljalic: la difesa azzurra ferma l’azione prima che il serbo concluda a rete.

34′ – Primo giallo del match ai danni di Rossettini.

33′ – Angolo per gli azzurri, l’arbitro ferma il gioco per fallo in attacco.

33′ – Servizio di Zielinski per Insigne che controlla e conclude, Hart alza in angolo.

32′ – Schema da calcio d’angolo che porta alla conclusione mancina di Zielisnki che termina alta.

31′ – Velo di Mertens che fa scorrere la palla per l’inserimento di Hamsik chiuso in angolo da Rossettini.

28′ – Contropiede azzurro guidato da Insigne: l’esterno serve Callejon che rientra e prova il servizio per Zielisnki ma la difesa allontana. Troppo altruista lo spagnolo che poteva concludere a rete.

28′ – Cross basso di Zappacosta allontanato da Albiol.

25′ – Tiro di Baselli bloccato senza problemi da Reina.

24′ – Sfiora il poker Mertens. Cross di Ghoulam sporcato da Rossettini che fa rimbalzare il pallone e il belga conclude male.

22′ – GOOOOOOOOOOOL DEL NAPOLI. Tiro dalla distanza di Callejon sul quale interviene Hart che respinge. Sulla respinta c’è Mertens che vede il primo tentativo ribattuto ma non il secondo. 3-0 Napoli e seconda trpiletta per il belga.

21′ – Conclusione dalla distanza di Ljalic che termina alta.

20′ – Lancio di Insigne un po’ lungo per Mertens che non può arrivare sulla sfera.

18′ – GOOOOOOOOOOOL DEL NAPOLI. Mertens realizza il penalty e firma il 2-0.

17′ – Fallo di Barreca in area che ferma Mertens: sarà rigore per gli azzurri.

16′ – Primo tiro verso la porta per il Torino con Belotti che prova ad incrociare ma il suo tiro termina lontano.

13′ – GOOOOOOOOOL DEL NAPOLI. Scambio Ghoulam-Callejon con lo spagnolo che va al cross e trova in area Mertens che di prima intenzione conclude e batte Hart. 1-0 per gli azzurri.

13′ – Lunga azione del Napoli: due cross di Callejon e Ghoulam allontanati. Jroginho ci prova dalla distanza ma il suo tiro è deviato in angolo.

11′ – Punizione per gli azzurri battuta da Jorginho: l’arbitro ferma il gioco per il fuorigioco di Albiol.

10′ – Cross di Zappacosta sporcato da Chiriches sul quale interviene senza problemi Reina.

9′ – Doppia chiusura di Ljalic e De Silvestri che fermano Insigne. Su proseguimento d’azione Callejon prova il servizio per Mertens ma la sfera termina sul fondo.

7′ – Servizio in profondità per Mertens ma la sfera è troppo lunga e Hart può intervenire di testa.

6′ – Lancio in profondità per Belotti, chiude Chiriches e completa il disimpegno Ghoulam.

3′ – Napoli vicino al gol con la punizione di Ghoulam che sfiora l’incrocio, Hart non ci sarebbe arrivato.

2′ – Fallo di mano di Valdifiori, punizione per gli azzurri.

1′ – Fischio d’inizio, è iniziata Napoli-Torino. Primo pallone per i granata.

14:59 – Le squadre entrano sul terreno di gioco.

14:58 – Squadre nel tunnel pronte per l’ingresso in campo.

14:23 – Azzurri fanno il loro ingresso sul terreno di gioco.

14:20 – Ospiti in campo per il riscaldamento.

Ecco le formazioni ufficiali:

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Chiriches, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri.

Torino (4-3-3): Hart; De Silvestri, Rossettini, Moretti, Barreca; Baselli, Valdifiori, Benassi; Zappacosta, Belotti, Ljalic. All. Mihajlovic.

napoli-torino

Amici e amiche di Spazionapoli.it benvenuti alla cronaca live del match tra Napoli e Torino valevole per la diciassettesima giornata del campionato di Serie A 2016/17. La squadra di Maurizio Sarri vuole continuare con il buon momento di forma: gli azzurri sono reduci da tre vittorie consecutive tra campionato e Champions. Oggi c’è una grande chance per gli azzurri: con la sconfitta della Roma e il pari del Milan gli azzurri, in caso di vittoria, supererebbero i rossoneri e andrebbero a -1 dai giallorossi. In vista della sfida del San Paolo sono pochi i dubbi per il tecnico. Visto l’infortunio di Koulibaly, a prendere il suo posto sarà Chiriches favorito su Maksimovic. In regia torna Diawara mentre in attacco confermato il tridente leggero.

In casa granata la formazione di Sinisa Mihajlovic vuole riscattare il duro ko nel derby con la Juve. Nessun dubbio per il tecnico serbo che dovrebbe schierare il suo miglior 11. Gli azzurri dovranno stare attenti al tridente Iago Falque-Belotti-Ljalic che quest’anno sta facendo molto bene.

Preferenze privacy