shinystat spazio napoli calcio news Ventura: "Napoli-Real sfida interessante. Gabbiadini ha dato poco rispetto al potenziale, su Insigne..."

Ventura: “Napoli-Real sfida interessante. Gabbiadini ha dato poco rispetto al potenziale, su Insigne…”


Sulle colonne dell’edizione odierna della Gazzetta spunta un’interessante intervista al c.t. della Nazionale Giampiero Ventura. L’allenatore ha toccato vari argomenti: ecco riportati alcuni stralci dell’intervista.

A proposito di Champions: Juve-Porto e Napoli-Real Madrid.
“Spero non si offenda nessuno: alla Juve poteva andare peggio. La sfida del Napoli è affascinante, e lo sarebbe stata ancora di più con l’andata al San Paolo. La squadra di Sarri sta giocando molto bene: non sono convinto che debba per forza uscire, proprio no”.

Con Belotti abbiamo trovato il centravanti?
“E Immobile cosa dovrebbe dire? È uno che incide tanto. E altri arriveranno, Pavoletti, Lapadula, Petagna che gioca benissimo ma fa pochi gol, Zaza e Gabbiadini che hanno dato poco rispetto alle potenzialità. Non bisogna aver fretta. Belotti l’avevo voluto al Torino: si vedeva che aveva qualità, nel derby ha giocato da capitano. Ha enormi margini di miglioramento, rallenterà solo pensando di essere arrivato. Ma non credo che la clausola di 100 milioni inciderà, ha troppa voglia di riuscire”. cannavaro-gabbiadini napoli sassuolo

Cos’è Berardi per lei?
“Una punta esterna di grande qualità che adesso deve dimostrare il suo valore anche in Nazionale. E sia chiaro che non l’ho scaricato: al di là dell’infortunio, in tre giorni non avrei potuto sfruttarlo. Lui come gli altri esterni: Insigne, El Shaarawy”.

Preferenze privacy