shinystat spazio napoli calcio news CRC - Frenata per Pavoletti: il Napoli vuole garanzie sulle condizioni fisiche del genoano. Sviluppi anche per il futuro di Gabbiadini

CRC – Frenata per Pavoletti: il Napoli vuole garanzie sulle condizioni fisiche del genoano. Sviluppi anche per il futuro di Gabbiadini


Il giornalista della RAI ed esperto di calciomercato, Ciro Venerato, è intervenuto ai microfoni di Radio Crc per fare il punto sulle ultime trattative che riguardano il Napoli, soprattutto per quel che riguarda la trattativa per l’acquisto di Leonardo Pavoletti. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli:

Il Napoli ha chiesto al Genoa di post-datare la decisione per l’acquisto di Pavoletti. Il club azzurro vuole infatti vederci chiaro sulle condizioni dell’attaccante, perciò ha chiesto di continuare la trattativa soltanto dopo che il ragazzo sarà tornato a giocare. Il club azzurro vuole fare come San Tommaso: prima vuol vedere il giocatore e poi provare l’affondo decisivo. Pavoletti non si sta allenando col gruppo, ancora non è rientrato dopo lo stiramento al collaterale. Se darà risposte e garanzie fisiche, dopo il 22, in prossimità di Natale, gli azzurri si rivedranno col manager del ragazzo.

Poi va considerata la questione economica: Pavoletti guadagna ora 1 milione e 250 mila euro netti, punta a strappare un contratto da 2,4 milioni, mentre il Napoli ne offre 1,8-1,9 più bonus. Infine c’è da raccontare un retroscena: l’entourage non ha preso male questo rinvio perché sa che Galliani, dopo i recenti sviluppi societari dei rossoneri, gestirà il mercato del Milan a gennaio e che apprezza molto il bomber del Genoa. Il Milan è in agguato ma prima deve vendere Bacca, senza i soldi della cessione i rossoneri non potranno provare l’acquisto. Per questo, ad ora, il Napoli è in vantaggio: con 18 milioni, può bruciare la concorrenza. Va però detto che Pavoletti, tra Napoli e Milan, preferirebbe i meneghini“.

sito4Poi un passaggio su Gabbiadini: “Vi assicuro che non andrà al Milan. A Berlusconi non piace. Manolo interessa a Fassone e Mirabelli, quindi al Milan cinese, ma senza il closing a gennaio non si fa nulla. In caso di proposte estere, come quella dello Stoke City, il Napoli dirà all’agente di Gabbiadini che fino al 20 gennaio non verrà ceduto. Il motivo è legato a Milik: se il polacco tornerà a febbraio, allora Gabbiadini potrà partire. Ma se gli esami diranno che sarà arruolabile solo a marzo, si continuerà a puntare su Gabbiadini, al quale si aggiungerebbe un nuovo attaccante“.

Preferenze privacy