shinystat spazio napoli calcio news Champions League Napoli. Ecco i guadagni per il passaggio del turno

Champions League – Ottime notizie dal fronte economico, l’accesso agli ottavi frutta oltre 20 milioni


Champions League Napoli. Il Napoli trionfa a Lisbona, vince la partita e il girone B. Il 2-1 contro il Benfica porta gli azzurri a 11 punti e con la possibilità di giocare il ritorno degli ottavi di finale al San Paolo. Se tifosi e calciatori possono esultare per il risultato, anche De Laurentiis può essere soddisfatto. Il passaggio alla fase a eliminazione diretta garantisce introiti aggiuntivi nelle casse della società.

de laurentiis napoli

CHAMPIONS LEAGUE NAPOLI: ECCO I NUMERI

Terminare il girone di Champions League al primo posto è una ottima notizia e permette già di fare una stima dei guadagni iniziali. Un discorso a parte andrà fatto per le cifre del market pool. Ad oggi ci sono cifre sicure su parte dei guadagni grazie alle fonti UEFA. Ciascun club partecipante alla fase a gironi ottiene 12,7 milioni, il passaggio agli ottavi ne garantisce ulteriori 6. Ogni vittoria nel girone garantisce 1,5 milioni mentre il pareggio 500.000 euro. In totale escludendo la parte variabile relativa ai diritti televisivi, il Napoli potrebbe guadagnare 57,2 milioni vincendo la Champions League.

GLI INTROITI AD OGGI

Calcolando insomma l’intero percorso azzurro dall’accesso ai gironi fino all’arrivo agli ottavi, il Napoli ha guadagnato 24,2 milioni di euro. Sono 12,7mln per l’accesso, 5,5 mln  in base ai risultati delle partite disputate (3 vittorie 2 pareggi) e,infine, 6 mln per il passaggio agli ottavi. De Laurentiis può sorridere anche per quanto riguarda la parte relativa al market pool. Attualmente i bianconeri e gli azzurri sono allo stesso punto nel percorso Champions e quindi sono 49,5 milioni quelli che dovranno dividersi. Cifra che potrebbe variare per il Napoli da un minimo di 37,1 ad un massimo di 55,4 se dovessero arrivare in finale con una Juventus fuori agli ottavi.

 

Clicca QUI per scaricare la nostra app per IOS e Android

Preferenze privacy