shinystat spazio napoli calcio news Zielinski Diawara Rog: il futuro del centrocampo è nei loro piedi

I colpi di Giuntoli: Zielinski, Diawara e Rog, il futuro è nei loro piedi


Zielinski Diawara Rog. Il Napoli ha battuto l’Inter con un netto 3-0, la corsa verso la Champions League riprende dal San Paolo. Se i tre punti sono indubbiamente una nota positiva, c’è qualcosa di più importante ancora da sottolineare. Contro l’Inter Sarri ha potuto schierare un classe 1994 (Zielinski), un 1995 (Rog) e un 1997 (Diawara), insomma il più “anziano” ha 22 anni. Il confronto con la società milanese rende alcuni dati ancora più significativi, tra i quali anche il costo del cartellino dei centrocampisti azzurri.

ZIELINSKI DIAWARA ROG: IL FUTURO A BUON MERCATO

Il prezzo dei cartellini dei giovani calciatori negli ultimi anni è lievitato vertiginosamente. I 105 milioni di euro spesi dal Manchester United per Paul Pogba sono probabilmente l’esempio più estremo di questa tendenza al rialzo dei prezzi. Questa estate invece Giuntoli ha lavorato nel silenzio e, con (relativamente) pochi soldi, ha portato a casa tre grandi colpi. Piotr Zielinski è costato 14 milioni ed è stato strappato ad un aggressivo assalto del Liverpool. Marko Rog invece dopo aver incantato tutti con la Croazia e la Dinamo Zagabria è stato acquistato per 13 milioni. Ma il capolavoro probabilmente è stato Amadou Diawara: 15 milioni di euro da pagare in quattro anni.

IL CONFRONTO

Questi numeri diventano ancora più importanti se paragonati al costo dei centrocampisti nerazzurri. Mister Sarri ieri ha schierato titolari Marek Hamsik (5 milioni), Diawara e infine Zielinski. I tre calciatori insieme sono stati pagati 34 milioni di euro, Geoffrey Kondogbia da solo è costato 36 e Joao Mario 40 (76 in totale). A questi andrebbero aggiunti Jorginho (4,5 milioni, 25 anni) e Allan (12 milioni, 25 anni), il più “anziano” quindi risulta il capitano nato nel 1987. In conclusione se si confrontano questi calciatori con le altre rose della Serie A TIM, chi può vantare tale qualità e quantità nella zona mediana? Bisogna solo fare i complimenti al diesse Giuntoli per aver assicurato il centrocampo azzurro per i prossimi dieci anni. E chissà, se in futuro, lo scudetto possa passare proprio dai loro piedi.

 

Scarica QUI la nostra app per IOS e Android

Preferenze privacy