shinystat spazio napoli calcio news Zaza West Ham, tifosi delusi: "Raccogliamo fondi per mandarlo via"

“Spediamo Zaza di nuovo a Torino”, sul web la colletta dei tifosi del West Ham!


Zaza West Ham: amore mai sbocciato. L’attaccante italiano in 8 gare di Premier non ha ancora trovato il gol ed i tifosi chiedono il suo ritorno a Torino.

ZAZA WEST HAM, LA COLLETTA DEI TIFOSIzaza west ham

Sul sito di raccolta fondi gofundme.com un supporter degli Hammers ha pubblicato una campagna – dal costo di 75 sterline – per rispedire il centravanti a casa. “Raccolta fondi per un biglietto aereo di sola andata per riportare Zaza in Italia o in qualunque posto europeo dove lo vorranno! Più lontano possibile dal West Ham”, recita l’annuncio. E c’è chi l’ha preso sul serio: in due giorni sono arrivate già le prime donazioni per un totale di 30 sterline! “Ho donato 10 sterline per questa causa che mi sta molto a cuore. Buona fortuna!”, ha commentato un utente. “Non lo sopporto”, ha sottolineato un altro tifoso.

FUTURO LONTANO DA LONDRA

Simone Zaza ed il padre-agente Antonio avevano in realtà dichiarato nelle scorse settimane la volontà di restare in Inghilterra, ma l’addio, a questo punto, non è da escludere. Oltre al rapporto ormai logorato con i tifosi, il calciatore lucano, dopo essere partito titolare ad inizio campionato, sta avendo diverse difficoltà: soltanto 19′ nelle ultime tre partite, con due panchine. Il West Ham ha l’obbligo di riscatto alla decima presenza (ne mancano dunque due) in Premier fissato a circa 20 milioni. Gli Hammers vorrebbero rivedere la clausola, ritenuta a questo punto molto alta, e la Juventus, proprietaria del cartellino, teme un ritorno a Torino.

IL NAPOLI ALLA FINESTRA

Intanto il Napoli scruta: Zaza è nella lista dei papabili attaccanti per gennaio, anche se il suo profilo non appassiona particolarmente Maurizio Sarri. L’ex Ascoli, infatti, non è una punta classica e non convince del tutto la dirigenza azzurra. Difficile, comunque, trattare con la Juventus in caso di mancato riscatto del West Ham, a causa degli screzi della scorsa estate dopo il tradimento di Gonzalo Higuain.

Preferenze privacy