shinystat spazio napoli calcio news Napoli, esordio Marko Rog: l'ovazione del San Paolo

VIDEO – Marko Rog esordisce con il Napoli: ecco l’ovazione del San Paolo


In tanti aspettavano l’esordio Marko Rog, fino a ieri mai utilizzato da Maurizio Sarri. Il giocatore croato classe ’95, stellina della Dinamo Zagabria e della sua nazionale, aveva impressionato tutti durante i preliminari di Champions League con la maglia della sua ex squadra e agli Europei nel match contro la Spagna.

L’ATTESA

Il mancato impiego in azzurro, però, aveva suscitato le critiche dei tifosi e fatto scoppiare un vero e proprio caso. “Aspetto con interesse il debutto di Rog”, aveva dichiarato qualche giorno fa il presidente Aurelio De Laurentiis.

ESORDIO MARKO ROG: L’OVAZIONE DEL SAN PAOLO

Detto fatto. Marko Rog è subentrato al 76′ al posto del capitano Marek Hamsik. Passaggio di testimone tra il presente del Napoli ed il futuro. Ed il San Paolo gli ha riservato subito un’accoglienza super: l’annuncio dello speaker Decibel Bellini è stato accompagnato da un’ovazione dei 30mila partenopei, attribuendo ben presto all’ex Dinamo le responsabilità proprie dei grandi campioni.

LA BENEDIZIONE DI SARRI

Esordio Marko Rog

Marko Rog al debutto in azzurro

Un quarto d’ora positivo per il centrocampista croato che è sembrato subito a suo agio con un paio di contrasti decisi ed un buon piglio, servendo in più di un’occasione i compagni. “È un ragazzo molto intelligente ed aspettavo solo l’occasione propizia per farlo esordire. Non spreca mai la palla ed è in grado di fare inserimenti cattivi”, la benedizione di mister Sarri a fine partita.

Preferenze privacy