shinystat spazio napoli calcio news CdS/ Bagni: "Vincerà il Napoli 2-1, magari con Gabbiadini. Milik? Quanto pesa la sua assenza"

CdS/ Bagni: “Vincerà il Napoli 2-1, magari con Gabbiadini. Milik? Quanto pesa la sua assenza”


In vista della sfida di venerdì sera tra Napoli ed Inter i colleghi de Il Corriere dello Sport hanno intervistato il doppio ex Salvatore Bagni. Queste le sue parole, raccolte dalla nostra redazione.

“Per chi tiferò domani? Beh a me è sempre piaciuto il colore azzurro. Non sarà facile domani, entrambe le compagini vorranno vincere. Secondo me ci riuscirà il Napoli: magari proprio con Gabbiadini. La mia esperienza a Napoli? Mi ha segnato in modo particolare, lo sanno tutti. Ho un rapporto speciale con la città ed i tifosi”.gabbiadini hamsik zielinski esultanza

“Al momento agli azzurri manca un pizzico di fiducia: naturale quando produci tanto e concretizzi poco. Un anno fa si diceva che Sarri partiva sempre in vantaggio per 2-0, adesso parte dallo 0-0. È una sfida delicata, non serve il pari. Il Napoli ha sprecato molte occasioni e collezionato pareggi, mentre l’Inter è troppo lontana dalla vetta ed un’eventuale sconfitta la toglierebbe dai giochi”.

“L’obiettivo del Napoli è chiaro: arrivare tra le prime tre del campionato; senza tralasciare la Champions. Martedì ci sarà un’altra sfida da dentro o fuori: una sofferenza che poteva essere evitata battendo il Besiktas o la Dinamo. Ho sentito dire che tra pareggio e vittoria non c’è differenza, ma non è così: il problema non è che non hanno voluto vincere, ma che non hanno voluto perdere”.

“Il Napoli vincerà 2-1 e spero che la differenza la faccia Gabbiadini. Sta soffrendo molto, ma è un giocatore in gamba. Vedo bene anche Hamsik. Nell’Inter c’è Icardi, ma con questo Koulibaly io non mi preoccuperei. Milik? Il suo infortunio sta pesando molto: per come aveva cominciato si poteva presagire una grande stagione. La colpa non è di Gabbiadini: non essendo attaccante puro sta subendo certe conseguenze”.

“Gli azzurri gestiscono il possesso, ma creano la metà della metà delle occasioni che avevano con Milik: questo fraseggio tra gli esterni produce poco o nulla. Vediamo come Pioli imposterà la partita, il Napoli potrebbe approfittarne negli spazi”.

Preferenze privacy