Home » News Calcio Napoli » Repubblica/ Corbo: "Il Napoli getta via un tempo, ma Sarri corregge la squadra all'intervallo"

Repubblica/ Corbo: “Il Napoli getta via un tempo, ma Sarri corregge la squadra all’intervallo”

Il noto giornalista Antonio Corbo ha pubblicato sull’odierna edizione di Repubblica il suo consueto editoriale. Eccone gli stralci più interessanti, raccolti dalla redazione di SpazioNapoli.

Il Napoli vince la partita all’intervallo. Non c’era nessuno che si prendesse briga di fare un dribbling nei primi 45′. Appena si  avvicinavano ad un muro, invece di sfondarlo tornavano indietro. Nella prima frazione di gioco le squadre sono l’una il contrario dell’altra: il Napoli ad esempio ha 7-8 giocatori oltre la linea della palla, esponendosi così al contropiede. L’Udinese invece è tutta ben raccolta, ma non crea sostanziali pericoli ai partenopei, con Koulibaly che giganteggia”, scrive il giornalista.

LEGGI ANCHE:   Calciomercato Napoli, Giuntoli cerca il colpo: ci vogliono 10 milioni!

L’intervallo però cambia la partita: Delneri è convinto di vincerla e smuove la propria squadra, Sarri dà pochi consigli ai suoi e chiede alle punte di incrociarsi con Mertens“. Corbo inoltre non risparmia qualche critica al folletto belga: “Mertens ha sbagliato fin dall’inizio, doveva giocare da falso nueve ed invece ha fatto il centravanti”.

Per il giornalista di Repubblica il momento della svolta è ben chiaro: “La prima rete azzurra è un chiaro segno dei correttivi apportati alla squadra. Insigne si riscopre bomber nella ripresa. Sarri dunque si può rasserenare. Ecco cosa mancava al Napoli: una regia tattica più dinamica”.