shinystat spazio napoli calcio news Marino punge in modo forte De Laurentiis ai microfoni di Radio Marte

RM, Marino al veleno: “De Laurentiis venne quasi alle mani con Reja, ero io a salvare l’allenatore! Ecco cosa deve fare con Sarri”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dichiarazioni pesanti quelle rilasciate dall’ex direttore sportivo del Napoli Pierpaolo Marino ai microfoni di Radio Marte. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli: “De Laurentiis avrebbe dovuto parlare a quattr’occhi con Sarri. Io Lo conosco bene, e dopo pochi giorni dal suo ingresso nel calcio già mise in difficoltà Ventura dicendo che Abate e Toledo avrebbero dovuto giocare insieme. Poi non mi piace sentire che Sarri non avrebbe voluto Aubameyang, perché se il presidente lo avesse acquistato di certo non l’avrebbe rifiutato. De Laurentiis ha anche sbagliato a mettere una clausola su Higuain”.

Poi arriva un clamoroso retroscena di una rissa sfiorata con Reja: “Con Reja il presidente non andava d’accordo e dopo Napoli-Lazio vennero quasi alle mani. Ero io a salvarlo ogni lunedì, perché lui si dimetteva sempre. Ha poi continuato a pungere il patron azzurro: De Laurentiis le difficoltà le evita, non le affronta. Quindi al primo scontro con Sarri potrebbe anche licenziarlo. Se è diventato un buon dirigente lo deve anche a me, perché ha appreso molte mie qualità”. reja atalanta

Infine una riflessione sul prossimo match al San Paolo tra Napoli e Lazio: “La Lazio ha un attacco più forte ma non credo possa arrivare in Champions. Il Napoli è favorito e i primi tre posti verranno spartiti tra Napoli, Juventus e Roma”. Dichiarazioni importanti quelle di Marino che potrebbero portare eventuali strascichi.

Preferenze privacy