Home » News Calcio Napoli » PRIMAVERA - Napoli alla ricerca della terza vittoria consecutiva per risalire la classifica. Contro lo Spezia mancherà Basit, a centrocampo torna De Simone

PRIMAVERA – Napoli alla ricerca della terza vittoria consecutiva per risalire la classifica. Contro lo Spezia mancherà Basit, a centrocampo torna De Simone

Ritorna il Campionato Primavera dopo la sosta della scorsa settimana dovuta agli impegni delle Nazionali Under 19. Il Napoli, reduce dalle due importantissime vittorie esterne ottenute in campionato contro il Vicenza (1-2) e in Youth League contro il Besiktas (0-1), cerca il tris per rilanciarsi in classifica. Al momento gli azzurrini in graduatoria all’ottavo posto, ma a soli 3 punti dalla zona play-off, segno che il girone A è decisamente equilibrato. Ecco perché cogliere i tre punti permetterebbe ai campani di risalire velocemente posizioni.

Per farlo però bisognerà avere la meglio dello Spezia, formazione che ha solo 5 punti i classifica (4 meno del Napoli) ma che è in netta ripresa, visto che ha raccolto 2 pareggi, 1 vittoria e 1 sconfitta (sul difficile campo della Lazio) nelle ultime 4 partite. Particolare attenzione dovrà essere data al centravanti Andrea Capelli, autore già di 4 reti in stagione, e all’esterno nigeriano Abdullahi Suleiman, che con la sua velocità può mettere in difficoltà la retroguardia azzurra. D’altro canto il Napoli non può permettersi di fallire l’appuntamento con i tre punti davanti al pubblico amico, dove il successo manca addirittura dal 10 settembre quando alla prima giornata a Sant’Antimo a cadere fu il Cesena per 1-0 (con gol di capitan Granata).

LEGGI ANCHE:   Dybala al Napoli, Bellinazzo: "Lo spazio economico c'è, è un acquisto fattibile"

Mister Giampaolo Saurini ha un solo giocatore indisponibile: lo squalificato Basit, ragion per cui c’è qualche ballottaggio ancora da sciogliere. In porta, nel consueto 4-3-3 partenopeo, c’è il primo dubbio per il tecnico azzurro chiamato a scegliere tra Schaeper e l’ottimo Marfella autore di due grandi prestazioni con Vicenza e Besiktas (al quale ha parato anche un rigore), ecco perché al momento quest’ultimo sembra essere il favorito per aggiudicarsi la maglia da titolare. In difesa meno dubbi con il quartetto composto da Schiavi, Granata, Milanese e D’Ignazio. A centrocampo dovrebbe partire dal primo minuto De Simone sul centrodestra, con Otranto ad agire da regista, mentre Acunzo sarà il centrosinistra. Dovrebbe essere confermato anche il tridente offensivo con Liguori, Negro e Russo.

LEGGI ANCHE:   Politano al Valencia, arriva la novità: brutta notizia per il giocatore

napoli primaveraLA PROBABILE FORMAZIONE – NAPOLI (4-3-3): Marfella; Schiavi, Granata, Milanese, D’Ignazio; De Simone, Otranto, Acunzo; Liguori, Negro, Russo. Allenatore: Saurini.

© Riproduzione riservata
Pasquale Giacometti