shinystat spazio napoli calcio news Carlo Vanzina: "De Laurentiis dal cinema al calcio? Una sorpresa! Per Roma e Napoli ho un grande augurio"

Carlo Vanzina: “De Laurentiis dal cinema al calcio? Una sorpresa! Per Roma e Napoli ho un grande augurio”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ospite negli studi di Radio Kiss Kiss Napoli c’è Carlo Vanzina, regista del film “Non si ruba a casa dei ladri”, che ne approfitta per parlare di Napoli, Roma e del presidente De Laurentiis. Ecco quanto raccolto da SpazioNapoli. “La Juventus? Ha rubato troppi scudetti, è tempo di ricambio generazionale! Auguro a Roma e Napoli di essere all’altezza di superare l’egemonia bianconera e cambiare queste gerarchie, per dare spazio e luce al centrosud Italia”.

“Il Napoli? Una squadra che mi piace tanto, che ho imparato a seguire ed amare anche grazie alla grandissima passione di Vincenzo Salemme, protagonista nel mio film. C’è anche un piccolo cammeo a riguardo, con i due protagonisti che parlano proprio di Napoli-Roma! Vedo spesso troppi complessi di inferiorità nel calcio italiano, si guarda molto all’estero invece di casa propria. Vediamo il caso di De Boer, tra i pochi allenatori stranieri quando ci sono Sarri, Montella, Spalletti che sono bravissimi”.chiriches barzagli allan koulibaly juventus napoli stadium

De Laurentiis? È stato stranissimo vederlo passare dal cinema al calcio ma è molto bravo in entrambi gli ambiti, in ciò che fa. Resta una persona molto passionale, alza la voce, si arrabbia. Higuain? Un tradimento assoluto bello e buono, c’è poco da dire”.

“Gli arbitri? Non rubate a casa dei ladri, fate bene il vostro lavoro, noi in tribuna soffriamo ogni domenica!”

Preferenze privacy