shinystat spazio napoli calcio news Il Roma si schiera con De Laurentiis ed i tifosi: "Sarri, è tempo di far giocare anche Rog!"

Il Roma si schiera con De Laurentiis ed i tifosi: “Sarri, è tempo di far giocare anche Rog!”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Uno degli acquisti estivi più attesi, strappato alla concorrenza di numerosi top club d’Europa, dopo essersi messo in vista con la Nazionale croata. Marko Rog, classe 1995, gode della fiducia di tutti: dei tifosi, di De Laurentiis che anche ieri ha speso bellissime parole per lui e sicuramente anche di Sarri, seppur si ancora tra le meteore dei partenopei.

Lo invocano tutti in campo, in particolar modo il massimo dirigente partenopeo come espresso ieri a Radio Kiss Kiss Napoli. Ed anche Il Roma stamane si unisce a questo appello, approfittando del momento di intermittenza che il centrocampo azzurro spesso vive.

“Il presidente De Laurentiis non sa più come farlo capire a Sarri. Prima un eloquente “tweet” su un cambio modulo («Giochiamo con due centrocampisti centrali») quando arrivò in azzurro, e ieri dichiarazioni
molto chiare sulla voglia di vedere i giovani talenti in azione. Uno di questi è senza dubbio Marko Rog, centrocampista croato pagato circa 15 milioni di euro e che ad oggi non ha ancora debuttato in azzurro. Sono molto curiosi i tifosi del Napoli: vogliono vederlo in campo, per un motivo molto chiaro. Di lui si dice un gran bene” scrive il quotidiano oggi, senza mezzi termini.sarri

Il momento più propizio per farlo debuttare? Proprio la gara di sabato contro la Lazio o ancor meglio dopo la sosta, così come suggerisce il quotidiano: Rog è pronto, vorrebbe debuttare già contro la Lazio sabato, o magari il momento giusto sarà dopo la sosta. Ora non resta che aspettare il momento giusto, quello che neanche il giovane Rog conosce con precisione”. Il giovane talento è pronto, continua ad allenarsi ed ha dispensato ieri ad un portale croato tutta la sua carica e serenità: il momento giusto per scendere in campo arriverà e solo allora, si percepirà concretamente quanto possa incidere nella stagione e nel futuro del Napoli.

Preferenze privacy