shinystat spazio napoli calcio news Gazzetta - Sarri e la società divisi sulla sostituzione di Insigne, i dettagli

Gazzetta – Sarri e la società divisi sulla sostituzione di Insigne, i dettagli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter
calciomercato napoli

Un cambio che in, in fondo, ha rappresentato una delle chiavi della gara. Col senno del poi, forse, o anche del prima. Perché andando oltre i dubbi fisici Lorenzo Insigne stava, comunque, rappresentando una delle maggiori – se non la maggiore – insidia per la retroguardia bianconera.

insigne nap empoli

Scelta, quella di Maurizio Sarri, per nulla del condivisa dal classe 1991 di Frattamaggiore. E che, secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, non ha convinto neanche le alte sfere della dirigenza partenopea. Privarsi di un giocatore che, a tutti gli effetti, stava rientrando tra gli MvP della gara, con la giocata a innescare il taglio in profondità di José Callejon come gemma più preziosa messa in mostra allo Stadium di Torino. Eccesso di zelo, un peccato pagato nella sempre tortuosa trasferta in terra piemontese. Un parere, più che ovvio, le valutazioni tecniche nei 90′ di gioco rientrano nella discrezione del tecnico a cui è difficile opporre più di un’opinione.

Tanto ha influito, a conti fatti, il rendimento impalpabile di Emanuele Giaccherini. Una mossa che, nella partita a scacchi tra il tecnico azzurro e Massimiliano Allegri, ha rappresentato la definitiva capitolazione sull’out mancino. Il Napoli, lì, non avrebbe fatto più male. Lasciando campo aperto a Juan Cuadrado, tra gli uomini decisivi dell’undici bianconero.

Preferenze privacy