shinystat spazio napoli calcio news Uno in Goal SN/ Manzo, dir. SpazioNapoli: "Juve-Napoli? A Torino se non vai convinto della vittoria ne prendi quattro"

Uno in Goal SN/ Manzo, dir. SpazioNapoli: “Juve-Napoli? A Torino se non vai convinto della vittoria ne prendi quattro”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nel corso della trasmissione “Uno in Goal Spazio Napoli” è intervenuto il direttore di Spazio Napoli Antonio Manzo, ai microfoni di Radio Antenna 1 il giornalista si è soffermato sul big match di sabato sera tra Napoli e Juventus ritenuto il vero test probante sulla condizione azzurra dopo gli impegni più abbordabili contro Crotone ed Empoli. Ecco le sue dichiarazioni:

Il Napoli guarito dopo l’Empoli? No, il Napoli è ancora un malato le cui condizioni sono sconosciute. Crotone ed Empoli non ci dicono nulla perché avrebbero perso contro chiunque in Serie A, bisognerà aspettare sabato. Juventus-Napoli sarà la partita reale, è la partita delle partite, il Napoli a Torino non ha mai fatto bene e forse questa potrebbe essere la volta giusta come quell’esame che sembra insuperabile ma poi hai una botta di fortuna e lo superi quando nessuno se lo aspetta. Servirà un po’ di fortuna, se giochi con timore reverenziale perdi 4-0, devi giocare pensando di poter vincere. Mertens ha ragione a dire dobbiamo pensare a vincere con la Juventus.

jorginho mertens callejon insigne lorenzo roberto esultanza

Problemi per Higuain contro il Napoli? No, credo sarà affamatissimo, bisognerà avere paura, soprattutto perché non segna da molto tempo conoscendo poi i suoi numeri. Solo Albiol e Koulibaly potrebbero mettere in difficoltà Gonzalo perché gia lo conoscono, la Juventus comunque non arriva al top, non sta giocando benissimo dal punto di vista dello spettacolo. Lo scorso anno il goal di Zaza è stato l’episodio che ha deciso il match, quest’anno perché non dovrebbe essere l’episodio di Mertens o di Insigne a farlo? Ieri Insigne è stato irritante, è sceso in campo quasi controvoglia, spero allo Stadium sia la partita del riscatto“.

Preferenze privacy