shinystat spazio napoli calcio news GRAFICO - Mertens non si ferma: è lui il più decisivo

GRAFICO – Mertens non si ferma: è lui il più decisivo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Napoli torna a vincere in casa, 2-0 ai danni dell’Empoli e la corsa per le zone alte della classifica riprende dove si era fermata: ovvero proprio tra le mura amiche contro la Roma. Dries Mertens e José Callejon non fanno rimpiangere le assenze di Arek Milik e Manolo Gabbiadini, se poi a questi due si aggiungono i goal dei difensori (in queste partite hanno segnato in sequenza Koulibaly, Maksimovic e Chiriches), la squadra di Sarri sembra essersi evoluta in una macchina da goal che può sopperire anche alla mancanza (temporanea) del centravanti.

Se Callejon e Milik hanno lasciato il segno ben 10 volte in questa prima parte della stagione (6 reti per lo spagnolo e 4 per il polacco), il Most Valuable Player del Napoli è il folletto azzurro che non ti aspetti: Dries Mertens. I dati di questa stagione 2016/2017 non lasciano adito a dubbio alcuno: lui è il giocatore che ha maggiormente inciso su tutte le realizzazioni azzurre e quello che ha tra Serie A e Champions League lasciato più volte il segno.

mertens-statistiche

Mertens ha realizzato in totale tra campionato e coppa internazionale 6 goal e 5 assist non giocando sempre titolare, rispetto ai minuti giocati fornisce un assist o un goal ogni 64 minuti, in conclusione l’ala belga è stato presente nel 42% delle realizzazioni del Napoli. In pratica quando i partenopei segnano c’è sempre un numero 14 con la maglia azzurra da ringraziare da qualche parte del campo.

 

Preferenze privacy