shinystat spazio napoli calcio news Squalifica Gabbiadini, parla Grassani: "Limitatissimi margini per il ricorso, provvedimento equilibrato"

Squalifica Gabbiadini, parla Grassani: “Limitatissimi margini per il ricorso, provvedimento equilibrato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il legale del Napoli, Mattia Grassani, ha commentato la squalifica di due giornate inflitta a Manolo Gabbiadini:

“Ci sono limitatissimi margini per ricorrere in secondo grado”, ha spiegato a Kiss Kiss Napoli, emittente ufficiale degli azzurri.

crotone-napoli-gabbiadini-espulsione

“Concordo con Mastrandrea che è il nuovo Giudice sportivo della Serie A. La sua decisione è equilibrata ed in linea con la giurisprudenza della Giustizia sportiva. La condotta violenta avrebbe portato ad una squalifica maggiore – continua – Non c’è stato ancora nessun confronto con la società e quindi non mi posso esprimere, ma leggendo tra le righe del comunicato si intuisce che il provvedimento tiene già conto della provocazione ed il fallo subito da Gabbiadini, che l’avversario non ha subito conseguenze fisiche e la reazione è arrivata a distanza ravvicinata. Ulteriori elementi per una riduzione da 2 a 1 giornata, a mio avviso, non ci sono. Il referto dell’arbitro? Non esprime qualificazioni né interpretazioni, ma tende a rappresentare oggettivamente i fatti accaduti. Di certo Mazzoleni non ha calcato o enfatizzato il comportamento del giocatore. La qualificazione antisportiva o violento è stabilità dal giudice sportivo.

Preferenze privacy