shinystat spazio napoli calcio news RELIVE UCL / Napoli-Besiktas 2-3 (12' Adriano, 30' Mertens, 38' Aboubakar, 69' Gabbiadini, 86' Aboubakar): finisce il match. Terzo ko consecutivo

RELIVE UCL / Napoli-Besiktas 2-3 (12′ Adriano, 30′ Mertens, 38′ Aboubakar, 69′ Gabbiadini, 86′ Aboubakar): finisce il match. Terzo ko consecutivo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La diretta di Napoli-Besiktas finisce qui: per pagelle, interviste ed approfondimenti, restate collegati su SpazioNapoli.it.

Dopo le due sconfitte in campionato arriva anche il primo stop in Champions League che porta a tre le sconfitte stagionali. Il pari di Gabbiadini sembrava poter ribaltare le cose ma le disattenzioni sia difensive che arbitrali hanno permesso al Besiktas di realizzare il decisivo gol del 2-3. Nel prossimo impegno di campionato il Napoli sarà ospite del Crotone, forse l’avversario adatto per ripartire.

90’+3′ – Finisce il match: Napoli-Besiktas si conclude sul risultato di 2-3. Terzo ko consecutivo per gli azzurri.

90′ – L’arbitro concede 3′ di recupero.

89′ – Ultimo cambio per il Besiktas. Esce Tuysal ed entra Talisca.

88′ – Ammonizione per Aboubakar per trattenuta su Ghoulam.

86′ – Gol del Besiktas. Punizione di Quaresma sulla quale interviene di testa Aboubakar che firma il terzo vantaggio. L’attaccante turco però parte da posizione di fuorigioco.

85′ – Cross in area di Quaresma sul quale interviene di testa Koulibaly ad allontanare la sfera.

82′ – Ultimo cambio per il Napoli: Allan prende il posto di Zielinski.

81′ – Recupera un buon pallone Callejon e va alla conclusione da posizione defilata ma la palla esce fuori.

78′ – Grande giocata si Mertens che si libera in area ma strozza troppo la conclusione mancina che esce sul fondo.

76′ – Gol annullato al Napoli di Gabbiadini. Cross di Callejon deviato sulla traversa da un difensore, sulla sfera interviene l’attaccante azzurro che in sforbiciata segna ma l’arbitro interrompe per fuorigioco del 23 azzurro.

75′ – Secondo cambio per i turchi: fuori l’infortunato Arslan, dentro Tosun.

71′ – Parata di Fabri su un colpo di testa di Mertens. Belga vicino alla doppietta.

70′ – Debutto con la maglia del Napoli per Diawara che sostituisce Jorginho. Per il Besiktas entra l’ex azzurro Inler per Adriano.

69′ – GOOOOOOOOOOL DEL NAPOLI. Gabbiadini realizza il penalty.

67′ – Secondo rigore fischiato per il Napoli per fallo su Mertens in area. Ammonito Erkin.

67′ – Lancio in profondità di Jorginho per Callejon: il cross dello spagnolo è messo in angolo.

64′ – Destro sbilenco di Htuchinson, palla sopra la traversa. Intanto primo cambio per il Napoli: fuori Insigne, al suo posto Gabbiadini.

62′ – Dall’angolo del Napoli parte il contropiede del Besiktas. Servizio verso Quaresma sul quale Maggio sbaglia l’intervento: serve l’uscita di Reina in scivolata per allontanare il pericolo.

61′ – Mertens conquista un buon calcio d’angolo.

61′ – Mancino di Beck che finisce alto sopra la traversa. Il gioco del Napoli riparte da Reina.

59′ – Cross dalla destra sul quale Maggio di petto appoggia a Reina. Molti errori nei passaggi in questa fase di gioco da parte degli azzurri.

55′ – Contropiede azzurro sprecato da Insigne che sbaglia il servizio per Zielinski che aveva accompagnato bene l’azione.

53′ – Doppia ammonizione. Maggio riceve il cartellino per fallo su Adriano e per il Besiktas ammonito lo stesso Adriano per proteste.

50′ – Insigne si fa parare il penalty.

49′ –Rigore per il Napoli. Servizio di Zielinski per il taglio di Callejon che va a rete e il portiere respinge. Sulla respinta va Mertens che viene atterrato da Fabri.

48′ – Cross di Ghoulam in area ma la sfera è troppo sul portiere che blocca.

47′ – Conclusione da posizione defilata di Quaresma: il portoghese non centra la porta difesa da Reina.

46′ – Comincia la ripresa: primo pallone per il Besiktas.

Azzurri in svantaggio dopo la prima frazione di gioco. Nei primi 45′ si è visto il bello e il brutto del Napoli: in fase offensiva gli azzurri creano molto con Mertens che ha avuto diverse occasioni realizzando anche il momentaneo pari. In fase difensiva il Napoli concede molto complice anche doversi errori che hanno portato i due gol del Besiktas. Nella ripresa servirà una reazione.

45′ – Finisce il primo tempo senza recupero. Ospiti in vantaggio per 2-1.

45′ – Cross di Callejon sul quale interviene di pugno Fabri: la palla rimane in area e di testa ci prova Koulibaly ma Farbi blocca la sfera.

44′ – Cross di Callejon che finisce in porta: Fabri mette in angolo.

43′ – Destro di Huysal che finisce lontano dalla porta di Reina.

42′ – Cross di Maggio chiuso in angolo da Beck che anticipa Mertens.

39′ – Destro di Zielinski, devia in angolo Fabri. Sull’angolo seguente Chiriches prova il colpo di testa ma non inquadra la porta.

38′ – Gol del Besiktas. Passaggio all’indietro di Jorginho sul quale interviene Aboubakar che si avvicina alla porta e batte Reina. Non perfetto il portiere spagnolo nell’intervento.

34′ – Cross di Insigne per Callejon chiuso dall’intervento di Erkin.

32′ – Chiusura perfetta di Koulibaly su Quaresma. Riparte l’azione del Napoli con il lancio di Insigne verso Callejon: il portiere manca l’intervento ma la sfera schizza per terra ed esce e lo spagnolo non può arrivarci.

30′ – GOOOOOOOOOOOOL DEL NAPOLI. Finalmente Dries Mertens trova il gol del pareggio. Lancio perfetto di Hamsik verso Callejon: lo spagnolo vede il belga che può appoggiare in rete il pari.

29′ – Napoli vicino al pari con Mertens. Primo cross di Insigne allontanato da MArcelo, il secondo trova in area il belga che di testa non riesce a trovare la porta.

28′ – Taglio di Callejon verso l’area: il servizio per lo spagnolo è lungo e il portiere può intervenire sulla sfera.

24′ – Anticipo di Marcelo che toglie ad Hamsik il bel servizio di Mertens, sarà angolo. L’angolo è facile preda del portiere che blocca.

22′ – Lunga corsa di Maggio sulla destra chiuso in corner da Adriano. L’angolo battuto da Ghoulam attraversa tutta l’area senza l’intervento di un compagno.

19′ – Conclusione alta dai 20 metri di Zielinski.

18′ – Imbucata di Insigne per Meterns che prova il tiro a volo di sinistro, buona la risposta in angolo di Fabri.

17′ – Errore di Quaresma che manca il controllo da buona posizione: si salva la difesa del Napoli.

15′ – Servizio di Hamsik che trova Ghoulam che viene chiuso in angolo. Corner allontanato dalla difesa: l’azione prosegue con Hamsik che cerca il servizio in area per Callejon ma lo spagnolo non può arrivarci.

12′ – Gol del Besiktas. Tiro-cross di Quaresma in area azzurra che trova sul secondo palo Adriano che a porta spalancata firma il vantaggio ospite.

9′ – Angolo di Callejon deviato di nuovo in corner da Fabri. Il portiere del Besiktas devia anche il secondo angolo.

8′ – Puniziona battuta da Ghoulam deviata dalla barriera: sarà angolo per gli azzurri.

7′ – Fallo di mano ingenuo di Tosic al limite: punizione buona per un mancino.

6′ – Ancora Mertens, dopo uno scambio con Callejon, prova il tiro dalla distanza: blocca senza problemi il portiere del Besiktas.

4′ – Dal calcio d’angolo seguente Ghoulam vede in area Mertens che calcia alto un rigore in movimento. Prima occasione del match.

3′ – Pallone recuperato da Mertens al limite: il belga prova la conclusione deviata in angolo ma si lamenta con i compagni per il mancato movimento.

1′ – Fischio d’inizio: primo pallone per il Napoli.

20:42 – Inno della Champions League.

20:41 – Le squadre entrano in campo.

20:40 – Squadre nel tunnel pronte per l’ingresso in campo.

20:07 – Il Napoli fa il suo ingresso in campo per il riscaldamento. Anche i giocatori del Besiktas si preparano per l’incontro.

Ecco le formazioni ufficiali:

Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Chiriches, Koulibaly Ghoulam; Hamsik, Jorginho, Zielinski; Insigne, Mertens, Callejon. All. Sarri.

Besiktas (4-2-3-1): Fabri; Beck, Marcelo, Tosic, Erkin; Huysal, Hutchinson; Quaresma, Arsian, Adriano; Aboubakar. All. Gunes.

Amici e amiche di SpazioNapoli.it benvenuti alla cronaca live del match tra Napoli e Besiktas valevole per la terza giornata di Champions League. Gli azzurri vengono da un periodo difficile in campionato con due sconfitte consecutive, mentre in Europa hanno ottenuto due vittorie su due e vogliono ottenere la terza per ipotecare la qualificazione agli ottavi. Questa sera Sarri potrebbe presentare diverse novità di formazione, con Gabbiadini in panchina e Giaccherini titolare.

Il Besiktas dall’altra parte passa un buon periodo di forma. Sono reduci dalla vittoria in campionato dopo la sosta e sono al primo posto in classifica imbattuti dopo 7 giornate. Anche in Champions il club turco è ancora senza sconfitte, con due pareggi nelle precedenti sfide. A guidare i campioni turchi ci sarà l’ex azzurro Inler che dovrebbe partire titolare.

Preferenze privacy