Home » News Calcio Napoli » Modugno: "Contro Crotone ed Empoli potrebbero esordire due giocatori"

Modugno: “Contro Crotone ed Empoli potrebbero esordire due giocatori”

Il giornalista di Sky Francesco Modugno è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli per parlare del momento del Napoli. Ecco quanto raccolto da SpazioNapoli:
“Se il Napoli dovesse vincere mercoledì e Benfica e Dinamo Kiev dovessero pareggiare gli azzurri sarebbero la prima squadra di sempre a qualificarsi dopo tre partite. Ma se anche non dovesse finire in pareggio l’altra partita, in caso di vittoria contro i turchi la squadra di Sarri avrebbe un piede e mezzo agli ottavi”.
“Questo è il momento più complicato della gestione Sarri. Con l’infortunio di Milik l’attacco del Napoli è un laboratorio aperto. Secondo me a Sarri non sfuggono i sei goal presi in 200 minuti. Non sfugge la stanchezza in mezzo al campo. Jorginho è quello che ha corso di più contro la Roma, ma bisogna farlo intelligentemente. Contro i giallorossi ha giocato solo 78 palloni, l’anno scorso raggiungeva punte di 150 palloni giocati. Contro la Roma gli azzurri hanno attaccato prevalentemente a destra, mentre solitamente è la catena di sinistra quella preferita dalla squadra azzurra. Gabbiadini sa che deve dare di più e può farlo”.
francesco_modugno
“Il calcio di Sarri è molto complicato e bisogna acquisirle. Maksimovic non lo ha ancora metabolizzato appieno, per questo al tecnico toscano manca Albiol. In questo momento Jorginho non riesce ad esprimere le proprie qualità, ma il Napoli ha una rosa ampia e può utilizzare i nuovi acquisti. Nei match contro Crotone ed Empoli potrebbero esordire i Rog e Diawara”.