RETROSCENA – I bianconeri contattarono Higuain dopo Udinese-Napoli! Il fratello ha incassato una commissione da 7,5 milioni!

La cessione di Gonzalo Higuain alla Juventus è stato sicuramente uno dei colpi più clamorosi della sessione di mercato estiva conclusasi un mese fa.

Il giornalista Rai Ciro Venerato ha svelato tutti i retroscena di questa trattativa, durante la trasmissione Zona 11 pm. Ecco le sue parole, raccolte dalla nostra redazione“La Juventus ha saputo della possibilità di cessione di Higuain dopo Pasqua. Già dopo Udinese-Napoli ci furono i contatti con il fratello. La Juve lavorava su più fronti, in particolare su Cavani e Icardi”.

Higuain-Irrati 1“Visti i rifiuti di entrambi i calciatori, i bianconeri si sono fiondati definitivamente su Higuain: dopo aver bloccato il giocatore bisognava convincere il presidente partenopeo De Laurentiis. Marotta aveva offerto tanti giocatori, tra cui Zaza, Pereyra e Sturaro, ma il patron si è opposto. De Laurentiis avrebbe voluto Rugani, ma il tecnico Allegri non voleva privarsene. Ecco che dunque la dirigenza ha deciso di agire direttamente, mettendo sul piatto la cifra della clausola, ovvero 90 milioni di euro”. La trattativa vera c’è stata solo con la Juve, con Arsenal e Chelsea solo semplici colloqui.

Nella trattativa ha avuto un ruolo fondamentale Nicolas, il fratello-agente di Higuain. Ebbene lui ha spinto per il passaggio in bianconero anche perché la Juventus gli ha pagato una commissione da circa 7,5 milioni di euro“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI