Home » News Calcio Napoli » Nicchi: ''Questo sarà l'iter che seguirà la moviola da domenica prossima''

Nicchi: ”Questo sarà l’iter che seguirà la moviola da domenica prossima”

Il presidente nazionale dell’ Associazione Italiana Arbitri, Marcello Nicchi ha dato delle importanti delucidazioni ai microfoni di Radio Crc riguardo la moviola in campo che sarà provata domenica in Fiorentina-Torino e Milan-Sassuolo. Queste le parole del presidente dell’AIA:

”Bisogna sottolineare che la moviola sarà offline e non inciderà sulla partita, almeno quest’anno. Sarà una sperimentazione in vista del prossimo anno.Un arbitro guarderà su più schermi la partita ed i replay. Poi stillerà una relazione a fine partita dove segnalerà quando e se andava fermato il gioco. A fine anno poi le relazioni saranno tutte selezionate e inviate alla FIFA ed all’International Board, che stilleranno un protocollo con cosa tenere e cosa scartare, e quando potrà intervenire la tecnologia. In questo modo ci sarà un vero e proprio regolamento che dirà quando fermare il gioco. Il referto sarà comunque segreto”.

Infine alla domanda sull’utilità degli arbitri di porta qualora entrasse in vigore la moviola, ha così risposto: ”Il prossimo anno è possibile che si passerà dall’offline all’online, e la moviola sarà attiva.
Sugli arbitri di porta, bisognerà poi vedere se riconfermarli, visto che con la Goal Line Technology già un primo problema è stato risolto. Ma questi saranno discorsi da fare nel prossimo anno”.