Home » News Calcio Napoli » Donadoni in conferenza stampa: "Subiti due goal nel nostro miglior momento. Diawara? Vi svelo cosa gli ho detto"

Donadoni in conferenza stampa: “Subiti due goal nel nostro miglior momento. Diawara? Vi svelo cosa gli ho detto”

Il Napoli si impone per 3-1 in una partita sofferta contro il Bologna. Dopo il vantaggio del solito Callejon, il pareggio inatteso dei falsinei firmato da Verdi con un tiro potente dalla distanza. Il match è cambiato dopo l’ingresso di Milik al posto di Gabbiadini. L’ex Ajax ha regalato la vittoria ai partenopei con una splendida doppietta. Il tecnico del Bologna, Roberto Donadoni, è intervenuto in conferenza stampa. Ecco quanto raccolto da SpazioNapoli:

“Il Napoli aveva diverse punte, poi ha messo Milik ed è cambiata la partita. Noi avevamo solo Floccari ma non è al meglio della condizione. Abbiamo subito due goal nel nostro miglior momento, ma la squadra mi è piaciuta”.

“Forse nel primo tempo dovevamo essere più convinti, potevamo mettere in difficoltà il Napoli. Piano piano cresceremo anche in questo. Il Napoli ha fatto tre cambi inserendo tre giocatori molto importanti. E’ un patrimonio importante per il club azzurro”. 

“In alcune situazioni siamo stati un po’ timidi, ma fa parte del nostro percorso di crescita. Non mi interessa fare paragoni con l’anno scorso, ma mi interessa sapere che abbiamo una squadra con tanti giovani interessanti e che dobbiamo crescere. Reina ha fatto una grandissima parata nel primo tempo, potevamo andare in vantaggio”.

“Ho salutato Diawara, come è normale che sia. Mi ha fatto piacere rivedere Giaccherini. Forse non siamo stati bravi a gestire alcune situazioni a centrocampo dove potevamo fare male al Napoli. Nel secondo tempo siamo migliorati sotto questo aspetto, ma poi abbiamo subito quei due goal che ci hanno messo in ginocchio”.donadoni

“Non penso più alla mia esperienza al Napoli perchè non posso cambiare gli eventi passati. Spero di avere a disposizione Destro per la prossima partita, è molto importante per noi”.