shinystat spazio napoli calcio news ReLIVE Dimaro - Giorno quattordici: Sarri e Gabbiadini a colloquio, Tonelli lavora in palestra. Torna Allan

ReLIVE Dimaro – Giorno quattordici: Sarri e Gabbiadini a colloquio, Tonelli lavora in palestra. Torna Allan


11.31, APPUNTAMENTO AD OGGI POMERIGGIO – Termina qui l’allenamento degli azzurri, appuntamento ad oggi pomeriggio alle ore 17.30. Oltre alla solita seduta, pronta una sorpresa per tutti i supporters partenopei: il capitano Marek Hamsik si fermerà allo store all’esterno del campo di Carciato per un appuntamento con tifosi e giornalisti.

11.28, RESTANO GHOULAM E KOULIBALY – Soltanto i due difensori restano sul campo di Carciato: per loro, stretching e addominali. Lavoro blando anche per Christian Maggio, ora a colloquio con un membro dello staff di Sarri.

11.21, TUTTI PER HAMSIK E COLLOQUI IMPORTANTI – Cori ed urla sparse per Marek Hamsik: “C’è solo un capitano”. Sentito, vero. Lo slovacco abbandona il campo, con lui anche Cristiano Giuntoli e Maurizio Sarri. Proprio quest’ultimo ha avuto un fitto colloquio con Manolo Gabbiadini al termine dell’allenamento: il futuro per l’ex Samp sembra sempre più azzurro.

Hamsik Napoli

Il capitano abbandona l’allenamento

11.14, STRETCHING – Terminato il lavoro in campo, si prosegue con lo stretching. Intanto, dagli spalti si alza un ‘Higuain non si tocca’ molto convinto. I tifosi ci sperano ancora.

11.05, SI GIOCA ANCHE A BASKET – Prosegue l’esercizio sulla fase difensiva, mentre molti azzurri si sono raccolti attorno ai canestri: si gioca a basket, sì. Hamsik leader anche a tabellone, Callejon prova a rubagli il trono. Ma non ce n’è per nessuno dalla media e lunga distanza.

I due azzurri si sfidano: chi vincerà?

I due azzurri si sfidano: chi vincerà?

10.55, FASE DIFENSIVA – Passaggio del centrale per il per l’esterno, che di prima va col filtrante alto a scavalcare la difesa. Insiste su quest’aspetto, Maurizio Sarri: disattenzioni non ne vuole, non può permettersele. E continua a dare indicazioni alla squadra sui movimenti da svolgere. L’allenatore ha così diviso le due difese: Maggio-Albiol-Chiriches-Ghoulam contro Celiento-Lasicki-Koulibaly-Strinic.

13835915_10210420921665618_867941086_o

10.49, FILTRANTI DA DIETRO – Koulibaly ad impostare? Sì, poi spazio a Jorginho e Valdifiori. Pettorine gialle contro pettorine bianche. Si prova il movimento in sincrono della difesa. Obiettivo: mettere in posizione di fuorigioco l’attaccante. Il tutto, seguendo i movimento del filtrante lungo, rigorosamente volto a scavalcare la difesa.

10.46, DE GUZMAN DIFFERENZIATO – Corre in solitaria, dopo aver partecipato al primo step dell’allenamento con il gruppo intero: ecco la giornata di Jonathan De Guzman. Sul mercato, vero, ma in continuo movimento al campo di Carciato.

10.40, GIUNTOLI AL TELEFONO – In panchina, con un maglioncino e gambe accavallate. Il telefono? Sempre bollente. È un’estate pazzesca per Cristiano Giuntoli, anche oggi presente al campo e anche oggi pronto un fiume in piena a telefono. Che sia il giorno di Tolisso?

Ecco Cristiano Giuntoli

Ecco Cristiano Giuntoli

10.37, I TIFOSI CANTANO – Parte “Un giorno all’improvviso” e tutti cantano. L’atmosfera sugli spalti è meravigliosa. Qualche coro anche per Gigi Sepe, probabilmente alle ultime sgambate qui a Dimaro.

10.35, SARRI PROTAGONISTA – Guida e si fa sentire: è sempre e solo Maurizio Sarri show. Il mister cura minuziosamente ogni dettaglio, nulla è lasciato al caso. E tutti seguono alla lettera i suoi diktat.

dimaro giorno 14

È lui a dare gli ordini qui…

10.29, UNO VS UNO – Nuova fase della seduta: Rafael e Sepe si alternano in porta, Sarri prova l’atto finale del contropiede. I giocatori devono recuperare palla nel mezzo e poi arrivare in porta con tocchi di prima. José Callejon in grandissimo spolvero.

10.25, ANCHE CHIRICHES IN PALESTRA – Tanto lavoro per gli azzurri in campo, ma anche in palestra non si scherza. Lo sa bene Vlad Chiriches: per lui step ed esercizi sulla forza. Con lui c’è Tonelli: prosegue col piano differenziato di lavoro.

10.20, ECCO I PORTIERI – Tiri ravvicinati: i portieri si scaldano anche così sotto il sole – finalmente forte – di Dimaro. In grande spolvero soprattutto Luigi Sepe, pronto a giocarsi le sue chance di permanenza. Al momento, da quanto risulta alla nostra redazione, ci sono tante incognite sul suo domani.

Dimaro giorno 14

10.18, TONELLI IN PALESTRA – Alla fine è arrivato anche Lorenzo Tonelli: sorrisi e saluti. Ma lavoro fisico in palestra, dove ha subito afferrato la cyclette. Prosegue il suo lavoro personalizzato, dunque…

Tonelli dimaro

10.10, TORELLO E DRONE – Squadra al centro del campo, Sarri dà le prime indicazioni: vuole possesso e fraseggio stretto. Massimo de tocchi. Campo ridotto e tanti sorrisi: quasi una terapia, quella di Sarri. Per il gioco e per scacciare i brutti pensieri. Intanto, vola il drone e osserva il lavoro degli azzurri.

Dimaro giorno 14

Fraseggio e massimo due tocchi: la filosofia di Sarri che si trasforma in lavoro

9.57, ALLAN IN GRUPPO, TONELLI… – È tornato in gruppo, Allan. Sgambata con i compagni, adesso impegnati nei soliti esercizi fisici. Corsa e saltelli, pronti a mettere benzina nelle gambe con il noto risveglio muscolare. Non c’è invece Tonelli: dopo il bagno di folla di ieri sera, il centrale ex Empoli non è sceso in campo. Per lui, lavoro differenziato.

Dimaro giorno 14

Preparazione atletica che continua…

Buongiorno a tutti gli utenti di SpazioNapoli.it. Dopo la sola seduta mattutina di ieri, il Napoli di Maurizio Sarri si appresta a vivere un altro intenso allenamento mattutino. Nel pomeriggio, altro giro e altre corse: si suda parecchio, da queste parti.

Intanto, i primi a scaldarsi sono stati Lopez e Rafael: palestra, attrezzi e primi approcci col lavoro. Adesso, prontissimi per l’allenamento con la squadra.

Dimaro giorno 14

I giocatori sono appena scesi in campo.

 

Nuvoloni e grigio in Val di Sole, dopo la pioggia di ieri però si dovrebbe intravedere un filo di sole. Temperatura di circa 19°.

Preferenze privacy