shinystat spazio napoli calcio news ADL-Albiol, si vuole evitare la rottura. Il patron ha una strategia chiara, le ultime sulla vicenda

ADL-Albiol, si vuole evitare la rottura. Il patron ha una strategia chiara, le ultime sulla vicenda


Volontà, nemmeno troppo nascosta, quella di tornare in patria per chiudere la carriera in quel Valencia che lo ha lanciato nel grande calcio: Raul Albiol ha espresso il suo volere chiarendo, però, che si tratta di una scelta legata anche a motivi familiari e non alla piazza o alla città. Fatto sta che il difensore non retrocede, la sua volontà è ottenere  il nullaosta del Napoli e volare dalle parti del Mestalla.

L’edizione odierna di Repubblica fa il punto sulla situazione. Albiol è pronto ad onorare i suoi accordi col Napoli, andare a scadenza di contratto e lasciare, un anno dopo, a parametro zero. Non sembra essere dello stesso parere il patron De Laurentiis, che non vorrebbe privarsi del suo forte centrale anche e soprattutto in vista di una Champions League in cui l’esperienza dello spagnolo potrà tornare più che utile. Altrimenti sì alla cessione, ma non a meno di quindici milioni: prezzo ritenuto eccessivo dal Valencia, ed allora le pretese dovranno essere diverse. 

De Laurentiis ha però una sua chiara strategia: prioritaria è la permanenza di Albiol, è la via principale da percorrere. Mustafi piace, ma sarebbe visto più come “alternativo” allo spagnolo, Albiol Theraounel senso che l’investimento verrebbe fatto solo con la certezza di non poter far nulla per trattenere l’ex Real Madrid. Ad ogni modo gli azzurri non si pongono il problema: o quest’anno o a parametro zero, Albiol andrà via ma la società si sta tutelando, parlando con l’agente del calciatore per evitare inutili bracci di ferro e, soprattutto, per non rompere un rapporto che ha dato tanto ad ambedue le parti.