shinystat spazio napoli calcio news Incontro ADL-De Magistris per il San Paolo, ecco quando potrebbero cominciare i lavori di restyling

Incontro ADL-De Magistris per il San Paolo, ecco quando potrebbero cominciare i lavori di restyling


La campagna elettorale è finita, il ballottaggio dello scorso diciannove giugno ha espresso la volontà dei napoletani: Luigi De Magistris ancora sindaco della città per i prossimi cinque anni. Di riflesso, anche la Napoli calcistica può gioire: è cosa nota infatti che, con la giunta De Magistris, c’è già un discorso avviato per il restyling e la riqualificazione dello Stadio San Paolo, tempio del football partenopeo, casa, un tempo di grandi campioni ed oggi ancora fidata dimora di Higuain e compagni.

Il sindaco era stato chiaro: la struttura di Fuorigrotta è una priorità per Napoli ed i napoletani, l’ammodernamento un passaggio necessario per rendere il San Paolo una struttura al passo coi tempi. E, per l’appunto, meglio affrettarsi e cominciare subito. Come riporta infatti il Mattino, domani ci sarà l’incontro tra il sindaco ed il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, a Palazzo San Giacomo, per parlare dei lavori da iniziare immediatamente.san paolo
A dichiararlo è stato lo stesso sindaco, in una intervista rilasciata, in esclusiva, a Canale 21. De Laurentiis, del resto, proprio settimana scorsa aveva dichiarato di essere pronto ad anticipare un milione di euro per iniziare subito i lavori di riqualifica, senza attendere l’arrivo dell’autunno. Domani un altro faccia a faccia, questa volta decisivo: finalmente il San Paolo, con qualche tocco, tornerà un po’ più giovane.