shinystat spazio napoli calcio news Conte: "Era una partita dura e fisica, non rimprovero nulla ai ragazzi. Insigne? L'ho inserito quando si sono allargate le difese"

Conte: “Era una partita dura e fisica, non rimprovero nulla ai ragazzi. Insigne? L’ho inserito quando si sono allargate le difese”


Antonio Conte, c.t. della Nazionale, ha parlato ai microfoni della Rai, analizzando la sconfitta patita dagli azzurri contro l’Irlanda. Queste le parole del commissario tecnico raccolte dalla nostra redazione: “Non era una partita facile. Abbiamo giocato su un campo ai limiti del regolamento, e non posso rimproverare nulla ai miei ragazzi. Ci aspettavamo una partita dura, fisica. Ho avuto buone risposte da tutti quelli impiegati oggi”. 

insigne“Insigne poteva cambiare la gara? Non so, sta di fatto che oggi era una partita molto fisica. E l’ho fatto entrare quando si sono allargate le difese, e sono aumentati gli spazi tra difesa e centrocampo”. 

“Agli ottavi Spagna favorita? Non saprei, dovete dirlo voi che siete bravi a giudicare”. Un Antonio Conte, dunque, più che rammaricato, con un problema in più: quello di lasciare fuori dagli undici titolari Lorenzo Insigne, autore di una prestazione davvero ottima nei pochi minuti a disposizione avuti.