shinystat spazio napoli calcio news Mertens: "Conosco Conte, le sue squadre sono chiuse ma occhio ad Insigne! Vi svelo il mio futuro e quello di Higuain a Napoli"

Mertens: “Conosco Conte, le sue squadre sono chiuse ma occhio ad Insigne! Vi svelo il mio futuro e quello di Higuain a Napoli”


Mancano due giorni al debutto del Belgio nell’Europeo contro l’Italia. L’attaccante esterno del Napoli Dries Mertens è stato intervistato da De Standaard parlando proprio del debutto della sua nazionale ad Euro 2016.

insigne napoli frosinone

“Gioco o no? La cosa importante è vincere”. Il belga avrà dato importanti indicazioni alla squadra visto che conosce diversi giocatori che giocheranno nel match: “Faremo attenzione. Regalano poco e danno poche possibilità di andare in rete. Conosco Conte, le sue squadre sono sempre molto tattiche e chiuse. L’ambiente è sereno nella loro squadra. Si allenano duramente e saranno quindi molto forti lunedì”.

Mertens poi commenta così il pronostico del suo compagno di squadra del Napoli Lorenzo Insigne, che molto probabilmente inizierà il match dalla panchina: “Pronostico azzardato il suo, si potrebbe verificare esattamente l’opposto. Capisco cosa ha voluto dire Insigne. Nelle ultime partite abbiamo subito un leggero calo. Andrà meglio, non dobbiamo dimenticare che fino ad ora si è trattato solo di preparazione”.

SUL NAPOLI. Il Corriere dello Sport aggiunge delle dichiarazioni di Mertens sul suo futuro al Napoli: “Sto bene in azzurro e resterò lì sicuramente. Sono sicuro che anche Higuain firmi il rinnovo e rimanga. Siamo andati in Champions e Sarri è molto forte, ci dà fiducia e lavoriamo bene con lui, che ha firmato il rinnovo. Cosa penso? Dobbiamo rimanere tutti per portare il Napoli ancora più in alto!”