shinystat spazio napoli calcio news IL ROMA - "Koulibaly ed il gioco al rialzo: quando il senegalese rifiutò la ghiotta proposta di rinnovo azzurra"

IL ROMA – “Koulibaly ed il gioco al rialzo: quando il senegalese rifiutò la ghiotta proposta di rinnovo azzurra”


Fanno ancora rumore le parole di Kalidou Koulibaly rilasciate a L’Equipe (LEGGI QUI) e che mettono completamente in discussione il suo futuro al Napoli. Richiesta di rinnovo, un rapporto che sembra lacerato con il club partenopeo e tantissime incomprensioni da chiarire, per un atteggiamento che ha indispettito non poco il club partenopeo che ha multato il giocatore con 50.000 euro per l’intervista non autorizzata.

Oltre un’uscita poco professionale, il dato che risalta è sicuramente un altro: come riporta oggi il quotidiano Il Roma infatti, lo stesso giocatore in tempi non sospetti, poco più di un mese fa, avrebbe proprio rifiutato una ghiotta proposta di rinnovo da parte di De Laurentiis, con raddoppio dell’ingaggio. All’epoca, non bastava il raddoppio di ingaggio e neanche un contratto fino al giugno 2019, a conferma che sia un’operazione legata esclusivamente al mercato del difensore, suggerita da suo procuratore. Ecco quanto si legge su Il Roma oggi.

Napoli Milan Koulibaly

Eppure Koulibaly “dimentica” che ha rifiutato il rinnovo in tempi non sospetti, quando il campionato era ancora in corso, quindi più di un mese fa. Oggi guadagna 800mila euro a stagione, De Laurentiis gli offrì un raddoppio di ingaggio ma il giocatore ha risposto tramite il suo agente “Grazie, ma per ora no”. Quindi tecnicamente è il Napoli che attende una risposta e non il calciatore. Poi è chiaro che la società ha capito che Koulibaly punta ad almeno due milioni l’anno, ma nella politica di De Laurentiis si supera il doppio della cifra solo step by step, anche per una questione di equilibrio con gli altri giocatori“.