shinystat spazio napoli calcio news Accordo Sarri-ADL, tre mosse per il Napoli della prossima stagione. Intanto promessa del patron al tecnico in vista di Dimaro

Accordo Sarri-ADL, tre mosse per il Napoli della prossima stagione. Intanto promessa del patron al tecnico in vista di Dimaro


Una nuova era sta per cominciare all’ombra del Vesuvio. Un Napoli letteralmente scatenato, in tutti i sensi, quello di questo inizio estate. Gli azzurri pianificano il futuro e lo fanno con ponderatezza ed intelligenza. Occhi sul mercato, tra acquisti e cessioni, ma anche in casa propria, per rinforzare il feeling societario e non trascurare nessun dettaglio, neanche quello apparentemente insignificante, per la prossima annata.

Intenzioni chiare, sia di Sarri, sia di Aurelio De Laurentiis, gli artefici principali di questo Napoli, la mente ed il braccio dei partenopei. L’edizione odierna di Repubblica fa il punto sulle ultime in casa Napoli. Sarri ha accettato la sfida, il Napoli della prossima stagione cambierà volto, accontentando anche le richieste di De Laurentiis. Più spazio alle rotazioni tra titolari e panchinari: addio titolarissimi, dovrà essere sfruttato al meglio tutto l’organico messo a disposizione. Secondo punto: più varianti tattiche e non un unico modulo, il 4-3-3 che, se ha portato a risultati comunque vincenti, potrebbe diventare prevedibile. Spazio dunque, in corsa, al 4-4-2 e al 4-3-1-2, con Sarri che ritroverebbe così il suo “amato” trequartista.
sarri de laurentiis
Il terzo punto è il più intrigante: Marek Hamsik diventerebbe ancora più jolly, provato in cabina di regia, evitando così, qualora arrivino le risposte giuste, di trovare un vice a Jorginho. Soluzione che garantirebbe imprevedibilità, in una mediana che Sarri immagina molto più tecnica. Infine, il patron, ha fatto una promessa: mettere a disposizione del tecnico, già dai primi giorni di Dimaro, almeno altri cinque, nuovi innesti.