shinystat spazio napoli calcio news IL RETROSCENA / Incontro tra De Laurentiis e l'agente di Herrera, Napoli favorito ma occhio alla concorrenza

IL RETROSCENA / Incontro tra De Laurentiis e l’agente di Herrera, Napoli favorito ma occhio alla concorrenza


Col gol al debutto nella Copa America Centenario, Hector Herrera ha fatto gongolare il Porto: inevitabilmente, con una manifestazione giocata ad alti livelli, il prezzo del messicano oscillerebbe e tutto ciò andrebbe a vantaggio dei lusitani. Il Napoli ha una corsia preferenziale per il calciatore: ormai da tempo c’è l’accordo con Hector, ora si lavora col Porto che prima aveva chiesto venticinque milioni, facendo poi capire che si sarebbero accontentati anche di una cifra leggermente più bassa (20, n.d.r).

Però le insidie, per certi profili e a certi livelli, sono sempre dietro l’angolo ed ecco che ieri, dal Sud America all’Inghilterra alla Spagna, il nome di Hector Herrera è stato accostato a più compagini: dal Liverpool al Valencia, per citarne due. Gli azzurri restano fiduciosi e consapevoli però che la trattativa potrebbe prendere una strada inaspettata. Secondo quanto riferito dall’edizione odierna del Mattino, nella giornata di ieri, a Roma, si sarebbero incontrati Aurelio De Laurentiis e l’agente del forte messicano, Matias Brunge Saravia: il Napoli, insomma, si tutela. 

a_Porto_Hector_Herrera_1280x720
L’accordo c’è, il calciatore apprezza la piazza e si dovrà, in via definitiva, convincere il Porto che intanto aspetta, non avendo nulla da perdere e sperando in altre offerte, in modo tale da scatenare una vera e propria asta che, al netto di tutte le considerazioni possibili, farebbe solo il bene del club lusitano. Nonostante ciò gli azzurri restano in vantaggio su Herrera, la trattativa potrebbe presto decollare.