shinystat spazio napoli calcio news Vergogna a Roma! Sparita la lapide di Ciro Esposito a Tor di Quinto!

Vergogna a Roma! Sparita la lapide di Ciro Esposito a Tor di Quinto!


Non accenna assolutamente a cessare l’ondata di odio e violenza che c’è ormai da anni tra tifosi di Napoli e Roma. In questi giorni siamo tornati, purtroppo, a parlare dei fatti che hanno riguardato Ciro Esposito e dei danni subiti alla lapide del tifoso partenopeo, ferito a colpi di pistola in quel maledetto 3 maggio 2014 dal romanista Daniele De Santis, poco prima dell’inizio della partita di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina.

Come detto ieri la lapide commemorativa di Ciro Esposito in via Tor di Quinto è stata brutalmente imbrattata (CLICCA QUI PER VEDERE LA FOTO), mentre oggi a Roma sono comparsi vari messaggi inneggianti a Daniele De Santis (CLICCA QUI PER VEDERE LE IMMAGINI).

Ebbene come se non bastasse la lapide in memoria del tifoso partenopeo oggi è completamente sparita. Ad accorgersene, come riporta Il Mattino, sono stati gli addetti all’igiene ambientale del comune di Roma andati in Via Tori di Quinto per ripulire la lapide che però non hanno trovato. “È un ricordo, un ricordo che parla di mio figlio. Parole che non hanno fatto male a nessuno. Mi farebbe piacere che tornasse là“, ha dichiarato Antonella Leardi.

ciro espositoÈ un dolore che si rinnova per la famiglia di Ciro. La lapide in memoria di Ciro Esposito non solo è stata imbrattata, purtroppo l’hanno anche fatta sparire….. ma ricordati che non si cancella la memoria di una persona……“, questo invece il commento su Facebook dell’Associazione Ciro Vive.