shinystat spazio napoli calcio news Lewandowski al Real, Higuain al Bayern? Il bluff di Ancelotti e l'effetto farfalla. Ma bisogna fare in fretta

Lewandowski al Real, Higuain al Bayern? Il bluff di Ancelotti e l’effetto farfalla. Ma bisogna fare in fretta


“Si dice che il minimo battito d’ali di una farfalla sia in grado di provocare un uragano dall’altra parte del mondo”: prendiamo in prestito questa frase del film “The butterfly effect” per far capire cosa potrebbe succedere di qui a breve sulla rotta Madrid-Monaco-Napoli.

Partiamo dai fatti allora, per sviluppare un teorema – quanto preciso lo si scoprirà solo tra qualche tempo – che si sta facendo sempre più strada in queste ultime ore. La prima notizia riguarda Carlo Ancelotti, che oggi alla BBC ha dichiarato: “Abbiamo chiuso due ottime trattative in fretta. Il nostro mercato adesso è finito”. Il tecnico italiano si riferisce ai due colpi messi a segno dal Bayern Monaco subito dopo la fine della stagione: Mats Hummels e Renato Sanches. Un difensore ed un centrocampista, vale a dire parte della colonna vertebrale di una squadra. Fin qui ci siamo. 

Il problema nasce in Spagna: l’edizione odierna di As infatti, riporta che il Real Madrid avrebbe fatto firmare a Robert Lewandowski un precontratto da 25 milioni di euro a stagione lordi, vale a dire 20 netti considerando il regime fiscale spagnolo. Un acquisto in pectore cui mancano solo i crismi dell’ufficialità. In questo modo il battito d’ali di Madrid potrebbe provocare l’uragano a Napoli: l’interesse del Bayern Monaco per Gonzalo Higuain è cosa risaputa e che risale nel tempo. Insomma, non una novità, ma un processo d’avvicinamento al Pipita che potrebbe realmente concretizzarsi se davvero, come sembra, Lewandowski dovesse trasferirsi nella capitale spagnola.

Lewandowski

Perché a quel punto, dopo il difensore ed il centrocampista, altro che mercato chiuso, come ha precisato Ancelotti: il Bayern busserebbe subito alla porta del Napoli, consapevole che comunque per portare Higuain all’Allianz Arena bisogna sborsare la bellezza di 94 milioni di euro. Non uno in meno. Un bel guaio per il club partenopeo, nel caso la trattativa trovasse sbocchi: sostituire l’attaccante argentino è tutt’altro che semplice. Bisognerebbe forse stravolgere tutte le strategie di mercato. E allora il tempo diventerà un fattore determinante: prima si conclude questa storia, meglio é. In un senso, o nell’altro.

Vincenzo Balzano

Twitter: @VinBalzano