Home » Interviste » Montella: "Grande stagione del Napoli, il secondo posto è suo. Higuain è strepitoso. Io al Napoli? Vi spiego..."

Montella: “Grande stagione del Napoli, il secondo posto è suo. Higuain è strepitoso. Io al Napoli? Vi spiego…”

Il tecnico della Sampdoria Vincenzo Montella ha rilasciato una lunga intervista ai colleghi de Il Mattino. Queste le sue dichiarazioni, raccolte dalla nostra redazione.

Juventus imprendibile? “Credo proprio di sì, soprattutto alla luce delle ultime 25 partite. Sono ripartiti alla grande; al momento vincono loro perché sono la squadra più organizzata. Non è affatto facile colmare il divario con la Juve: ritengo che l’unico modo sia una programmazione adeguata. Non si può sbagliare un colpo”.

Stagione alla Samp. “Non posso parlare di serenità, non fa parte di un allenatore. C’è molto stress, ma l’esperienza ha la sua rilevanza. Nell’ultimo periodo abbiamo avuto un ottimo ruolino di marcia, da sesto posto in classifica”.higuain roma napoli pjanic

Higuain ed il Napoli. “Al di là dell’inizio, la stagione del Napoli è fantastica e Higuain è davvero un gran giocatore: è un attaccante completo, ma ha una cattiveria agonistica unica. Il Napoli secondo me è favorito per il secondo posto: ha un leggero vantaggio che potrebbe essere fondamentale. I giocatori che mi hanno più impressionato? Higuain, Dybala, Koulibaly, Buffon e Totti”.

Montella al Napoli. “Vi dirò, molto onestamente: non sono mai stato contattato per la panchina azzurra. Un napoletano come me che allena il Napoli? Secondo me l’allenatore deve essere bravo ad isolarsi, a prescindere da dove eserciti la professione”.

EuroItalia. “L’Italia in queste tipologie di manifestazione ha sempre fatto un’ottima figura”.