shinystat spazio napoli calcio news Sarri pronto a sfoderare l'asso nella manica, Gabbiadini scalpita per la resa dei conti tra presente e futuro

Sarri pronto a sfoderare l’asso nella manica, Gabbiadini scalpita per la resa dei conti tra presente e futuro


Un talento indiscusso, un attaccante dall’enorme tecnica e dal fiuto del gol come pochi, pronto a fare faville ed a mettersi in gioco, nonostante una stagione in salita dove trova pochissimo spazio. Manolo Gabbiadini fa parte integrante di un Napoli che lancia il guanto di sfida alla Juventus ma che ha deciso, quasi forzatamente che, ad oggi, la forza di Higuain chiude a qualsiasi alternativa tattica e tecnica in campo.

Come analizza oggi la Gazzetta dello Sport infatti, Nel 4-3-3 Sarri vede Gabbiadini come sostituto naturale dell’argentino, trovando così pochissimo spazio e raggio d’azione per scendere in campo ancor più da titolare. Ma qualcosa potrebbe cambiare nel rush finale, quando servirà uno sforzo in più per cercare di essere perfetti e sperare in un passo falso della Juventus.

david lopez gabbiadini valdifiori

Se in corsa o dal primo minuto per far rifiatare Higuain, Gabbiadini ha già dimostrato di essere sempre pronto appena chiamato in causa, anche domenica scorsa contro il Genoa, quando Sarri lo ha impiegato da esterno offensivo per dare vivacità all’attacco. Un bel segnale, così come la risposta dell’attaccante che ha pennellato una bella conclusione e l’assist per la rete di El Kaddouri. Lo spazio in campo è poco ma i sorrisi, poco a poco aumentano: nel finale di stagione c’è davvero bisogno di tutto. Poi, solo dopo, si penserà al futuro, sempre più in bilico: fino ad allora, gli occhi, la mente ed il cuore viaaggiano all’unisono a caccia di un sogno.