shinystat spazio napoli calcio news GdS - Higuain, un Pipita d'oro: prove di rinnovo per un rush finale da brivido. E quell'alternativa di De Laurentiis...

GdS – Higuain, un Pipita d’oro: prove di rinnovo per un rush finale da brivido. E quell’alternativa di De Laurentiis…


Inutile dirlo: Gonzalo Higuain è la punta di diamante del Napoli e tra i giocatori più ambiti d’Europa. Ben 29 reti in campionato, due in Europa League e la consapevolezza a 28 anni di essere tra gli attaccanti più forti, talentuosi ed ambiti del mondo, in lizza per la Scarpa d’Oro e pronto ad attentare la vetta fino alla fine.

I tifosi lo idolatrano, Sarri lo coccola, i compagni lo stimano e stimolano mentre il club all’ombra del Vesuvio vuole assolutamente blindarlo, così come ha provato nelle ultime settimane con una proposta di adeguamento di ingaggio davvero stellare. Il suo futuro, come analizza oggi la Gazzetta dello Sport, passa sempre per una clausola rescissoria altissima, di ben 94 milioni di euro ma che paradossalmente potrebbe essere alla portata dei top club d’Europa.

Higuain Sarri

L’idea ovviamente è trattenerlo in azzurro, per puntare su di lui anche in futuro e costruire qualcosa di duraturo ed importante ma non sarà facile contrastare le ghiotte offerte delle big. Ecco che il Napoli si cautela ed il presidente De Laurentiis ha già pronto il piano B: si tratta di Nikola Kalinic, il pupillo del patron azzurro classe 1988 che fa faville alla Fiorentina. Non sarebbe però l’unico colpo di lusso del mercato estivo: nel mirino anche il telentuoso Pavoletti, Klaassen dell’Ajax e Gomes del Valencia.

Preferenze privacy